LYRA McKEE, IL TRIBUTO DELLA FAMIGLIA NEL GIORNO DEI FUNERALI

La madre di Lyra McKee, Joan, i suoi fratelli, Gary e David, e le sue sorelle, Joan Hunter, Nichola Corner e Mary Crossan, hanno rilasciato una dichiarazione sulla morte della giornalista, rimasta uccisa negli scontri a Derry il 18 aprile

“Giovedì 18 aprile la nostra meravigliosa Lyra ci è stata portata via.

“Era una figlia, una sorella, una zia, una prozia, una compagna, una nipote, una cugina e, più di ogni altra cosa, era la nostra migliore amica e confidente.

“Era amica di tutti, era un’anima gentile e innocente che non avrebbe augurato del male a nessuno. Aveva un cuore così affettuoso ed innocente, era un’ascoltatrice strepitosa, una persona che aveva tempo per chiunque.

“Era una donna brillante, dal carattere forte, che credeva con tutta se stessa nell’inclusività, nella giustizia e nella verità.

“Lyra parlava con tutti e diventava amica di tutti, non importava il loro background, diventava amica di chi aveva opinioni politiche e di chi non ne aveva. Questa apertura e il desiderio di unire le persone la rendevano totalmente apolitica.

“Vorremmo ringraziare tutti per il fiume di supporto e amore che stiamo ricevendo in questi giorni. È stato un’immensa consolazione il fatto che Lyra significasse così tanto per così tanta gente.

“Chiediamo a chiunque conoscesse Lyra di portare avanti il suo messaggio di positività e speranza rispettando la sua memoria con dignità e stima.

“Come famiglia sappiamo che l’intera comunità è stata toccata dagli eventi di giovedì notte e che molti sono giustamente arrabbiati.

“Tuttavia, chiediamo che la vita di Lyra e la sua personale filosofia di vita vengano usate come esempio per tutti noi mentre affrontiamo questa tragedia tutti insieme.

“La risposta di Lyra sarebbe stata semplice: l’unico modo di vincere l’odio e l’intolleranza è con l’amore, la comprensione e la gentilezza.

“Come famiglia chiediamo che la nostra privacy sia rispettata in questo momento impossibilmente difficile.

“Con i nostri tempi, vi parleremo, ma ora abbiamo bisogno di spazio e tempo nei prossimi giorni e nelle prossime settimane per affrontare il trauma della morte improvvisa e tragica di Lyra.

“Fino a quel momento, chiediamo che tutti i contatti dei media passino attraverso i nostri avvocati”.

Lo statement è firmato anche dalla compagna di Lyra e dai suoi nipoti.

I funerali si terranno oggi 24 aprile, alle 13 (ora locale).

Tratto da GoQRadio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.