Tag Archives: Northern Ireland Office

‘LAVAGGIO DEL CERVELLO’ PER FERMARE L’HUNGER STRIKE

Gli archivi del 1982 rivelano un piano, poi accantonato, per far capitolare prigionieri ‘prescelti’ dalle loro intenzione di proseguire nell’Hunger Strike Escludendo a priori dal governo il coinvolgimento del personale medico del Maze, la pedina designata dal piano avrebbe potuto essere solamente l’assistente governatore McCartney, solito a far visita negli H-blocks. Il suo compito sarebbe stato quello di instaurare un

Continua a leggere

L’HUNGER STRIKE AVREBBE POTUTO DILAGARE NELLE PRIGIONI INGLESI

Rivelati nuovi documenti circa l’Hunger Strike del 1981. Resa pubblica una lettera indirizzata da Brian Keenan a Gerry Adams, attrsaverso la quale gli proponeva di mediare i rapporti tra l’IRA Army Council e le autorità britanniche, al fine di sbloccare la situazione di stallo che si era venuta a creare Un intervento di Gerry Adams nei rapporti tra l’IRA Army

Continua a leggere

PAT FINUCANE, IL RAPPORTO DE SILVA

Il rapporto completo che chiude l’inchiesta affidata a Desmond De Silva sull’omicidio di Pat Finucane, l’ennesima pagina del libro nero del governo britannico Sfogliando le 829 pagine del riesame, diventa chiaro il motivo per cui David Cameron abbia dichiarato che il rapporto rilevi “collusione di stato a livelli scioccanti”. L’estensione della collusione è piuttosto scioccante: l’85% dell’intelligence sfruttata dall’UDA per

Continua a leggere

SICUREZZA DEL PERSONALE CARCERARIO: NIO SOTTO ATTACCO

Dopo l’omicidio di David Black, i suoi colleghi si scagliano contro il Northern Ireland Office: “Ci sentiamo abbandonati” “Io andrò in pensione alla fine di novembre, e tutti noi che stiamo per ritirarci abbiamo ricevuto una lettera in cui ci viene chiesto di riconsegnare la nostra arma di difesa personale e il giubbotto antiproiettile”: è la ‘procedura standard’ secondo le

Continua a leggere

STRAGE DI BALLYMURPHY, I FAMILIARI INCONTRANO IL NIO

Non si ferma la battaglia per un’inchiesta pubblica ed indipendente sul massacro di Ballymurphy: John Teggart e Patrick Doherty, che erano a Birmingham per fare pressione fuori dalle sale della Tory Conference, hanno incontrato un funzionario del Northern Ireland Office Per conto di tutti i familiari delle vittime di Ballymurphy, Teggart e Doherty sono riusciti ad ottenere anche un breve incontro

Continua a leggere

SUPERTESTIMONE ACCUSA: “I SERVIZI SEGRETI MI HANNO ABBANDONATO”

Raymond Gilmour, infiltrato nell’IRA e nell’INLA per conto dei servizi segreti britannici (MI5) durante i Troubles, testimonia ora contro di loro in un’intervista alla BBC: “Mi hanno lasciato a lottare con alcolismo, stress post-traumatico, una salute psichica instabile e il terrore di essere ucciso” Gli avevano promesso “500.000 sterline, una nuova casa, supporto psichiatrico e una pensione”, e invece per

Continua a leggere

ANDERSON PARLA DI RICONCILIAZIONE E IRLANDA UNITA, IL DUP “VANE SPERANZE, AMMETTERE ERRORI PASSATI”

Finisce nell’ennesimo scontro il dibattito sull’eredità dei Troubles e sulla pacificazione politica e sociale in Irlanda del Nord, dopo che un intervento dell’europarlamentare Martina Anderson è stato criticato dagli unionisti del Dup Martina Anderson, che mercoledì scorso ha fatto il suo ingresso ufficiale al parlamento di Strasburgo come Mep dello Sinn Féin, aveva scelto l’annuale commemorazione di Wolfe Tone per

Continua a leggere

STORMONT JUBILEE PARTY, BIGLIETTI A RUBA

Su Ticketmaster, 10.000 i biglietti esauriti in soli 6 minuti ma è possibile trovarne pacchetti da 4 ancora in vendita sul web alla folle cifra di 2.500 sterline. Al vaglio delle autorità una nuova tornata di tickets in vendita per l’evento in programma il 27 giugno Sono bastati solo 6 minuti per ‘fumare’ i 10.000 biglietti messi a disposizione dal

Continua a leggere

McGUINNESS: “IL POTERE BRITANNICO SULL’IRLANDA DEL NORD DEVE FINIRE”

“Stasera mi appello al popolo britannico perché faccia pressione sul proprio governo per un’Unione diversa, un’Unione senza l’Irlanda, per un’Irlanda unita, e in pace con se stessa e con gli stati vicini, Gran Bretagna inclusa” Non “una provocazione o un esercizio di retorica”, ma “un segno sulla strada della storia che ci ha condotti dove siamo ora”: così Martin McGuinness

Continua a leggere

FREE MARIAN PRICE. NUOVO BANNER AL FREE DERRY CORNER

Omaggio del Bogside Artists alla campagna per la liberazione di Marian Price Continua a macinar terreno la campagna in supporto alla richiesta di liberazione immediata della leader repubblicana Marian Price, attualmente detenuta in isolamento nel carcere femminile di Hydebank. Un banner, donato alla causa dal Bogside Artists, ha fatto la sua comparsa presso il Free Derry Corner.

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »