Tag Archives: Jamie Bryson

COPRIFUOCO POSTICIPATO: JAMIE BRYSON POTRÀ GIOCARE DUE PARTITE

Nonostante il parere contrario della polizia, il leader dell’Ulster People’s Forum e delle violente flag protests potrà scendere in campo: il coprifuoco scatterà più tardi Il 23enne è in libertà vigilata, ottenuta con strette condizioni, tra le quali il coprifuoco, il divieto di avvicinarsi a più di quattro miglia dal City Hall, di partecipare a proteste, di tenere discorsi o scrivere sui

Continua a leggere

CAUZIONE CONCESSA A JAMIE BRYSON

Dopo Willie Frazer, anche il giovane Jamie Bryson ha beneficiato delle libertà su cauzione dopo aver scontato più di un mese in carcere Rigorose le condizioni imposte dai giudici che hanno concesso al 23enne leader lealista Jamie Bryson. Divieto di tenere discorsi pubblici o on line relativamente alle flag protests Divieto di celare la propria identità Obbligo di restare al

Continua a leggere

BRYSON E FRAZER COMPAGNI DI CELLA

Una dichiarazione della moglie di William Frazer, Annie, sembrerebbe confermare che i due lealisti leader dell’Ulster People’s Forum (UPF) condividano da oggi la stessa cella In un’intervista rilasciata stasera al Belfast Newsletter, Annie Frazer ha dichiarato di aver visto il marito “un paio d’ore fa”: “Mi stavo distruggendo dalla preoccupazione da quando è stato arrestato, specialmente per la sua salute,

Continua a leggere

JAMIE BRYSON SOSPENDE LO SCIOPERO DELLA FAME E DELLA SETE

Jamie Bryson aveva dichiarato di aver iniziato uno sciopero della fame e della sete il 1 marzo: oggi, il pastore Mark Gordon ha confermato che lo sciopero è stato sospeso “Aveva l’aspetto piuttosto deperito, perché era in sciopero già da diversi giorni”, ha dichiarato il pastore, che è un amico di Jamie Bryson. “In custodia aveva continuato, ma ora che

Continua a leggere

JAMIE BRYSON RESTA IN CUSTODIA. DOWSON LIBERO SU LICENZA

Rinviato in custodia dopo che la Magistrates Court di Belfast ha rifiutato la richiesta di scarcerazione su licenza, Jamie Bryson è al secondo giorno di “sciopero della fame e della sete”. Libertà condizionata, invece, per Jim Dowson Sei i capi d’accusa per il leader lealista 23enne Jamie Bryson, che come Willie Frazer è stato rinviato in custodia a Maghaberry per

Continua a leggere

MARCHING SEASON. BAGGOTT: “IL PUBLIC PROCESSIONS ACT VA RIVISTO”

“La legge sulle parate non notificate non è un deterrente sufficiente per chi viola la legge, il Public Processions Act deve essere revisionato” Il capo della PSNI prende posizione sulle flag protests illegali che, sebbene affiancate da proteste pacifiche, dal 3 dicembre hanno già lasciato feriti 146 agenti della polizia, con 201 arresti e 149 incriminazioni. Ha preso ad esempio una parata

Continua a leggere

FRAZER IN ARRESTO, BRYSON RICERCATO: “NON HO COMMESSO ALCUN CRIMINE”

Jamie Bryson, ricercato da oggi dalla PSNI in relazione alle violente flag protests, ha dichiarato: “Non ho alcuna intenzione di consegnarmi, le flag protests non sono un crimine” “Questa è polizia politica”: è arrivato a quest’accusa il 22enne portavoce dell’UPF, che la PSNI sta cercando per sottoporlo ad un interrogatorio sulle flag protests che continuano dal 3 dicembre. Questa mattina, la sua abitazione

Continua a leggere

JAMIE BRYSON SU TWITTER: “L’UVF NON ERA TERRORISMO”

“No, i lealisti non erano terroristi. Lo erano quelli dell’IRA, non quelli dell’UVF”: e su Twitter si scatena la rabbia “Feccia”, “esibizionista”: sono alcune delle risposte di utenti sconvolti a Jamie Bryson, portavoce dell’Ulster People’s Forum, al centro di uno scandalo su Twitter dopo aver dichiarato di non ritenere “terrorismo” l’UVF. “Quasi mi dispiace per te”, ha anche scritto qualcuno,

Continua a leggere

OMICIDIO SOLDATI UDR: “SABATO NO ALLA FLAG PROTEST, MA COMMEMORAZIONE”

Una vittima della booby trap bomb che uccise due soldati dell’UDR nel 1988 ha chiesto che la flag protest prevista per sabato sia revocata: “Deve esserci solo la commemorazione, come tutti gli anni” Un ex soldato dell’UDR, che fu ferito quando una bomba dell’IRA esplose, il 24 febbraio 1988, uccidendo due suoi compagni, si è appellato direttamente a Jamie Bryson:

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »