Tag Archives: European Union

BREXIT. I TORIES INIZIANO “COLLOQUI PER EVITARE IL BACKSTOP”

Alcuni parlamenti, sia del Leave che del Remain, hanno iniziato una serie di colloqui per trovare un’alternativa al backstop. Si riuniranno per tre giorni Si chiama Alternative Arrangements Working Group e si è riunito ieri (4 febbraio) per la prima volta. Obiettivo: bypassare il backstop nordirlandese, che senza ombra di dubbio l’Unione Europea continua però a voler mantenere. Il Taoiseach

Continua a leggere

NIENTE PONTE A NARROW WATER, L’UE RITIRA I FONDI

Era stato approvato in maggio, ma l’UE ha ritirato i fondi perché le offerte per la costruzione sono troppo altre: crolla così il progetto di costruzione di un ponte tra le Contee di Louth (Repubblica d’Irlanda) e Down (al di là del confine) “Frustrazione” da parte del Narrow Water Action Group: per Jim Boylan, che fa da portavoce, non potrebbe essere altrimenti.

Continua a leggere

PROGETTO MAZE, L’UE RITIRA I FONDI

I diciotto milioni di sterline originariamente destinati al naufragato progetto del Maze Peace Centre saranno ricollocati, ha annunciato l’UE. Contrastanti le reazioni dal Nord Irlanda L’annuncio è giunto dallo Special EU Programmes Body (SEUPB): dichiara di aver deciso di “ritirare l’offerta” dopo “colloqui con l’Ufficio del Primo e del Vice Primo Ministro”, che hanno reso chiaro che “il progetto non è

Continua a leggere

MICHAEL CAMPBELL IN UN MONDO MEDIOEVALE

Si dice che nessuno conosca veramente una nazione fino a quando non è stato dentro le carceri. Una nazione non dovrebbe essere giudicata da come tratta i suoi cittadini più elevati, ma quelli inferiori –  Nelson Mandela di Anthony McIntyre La dentenzione di Michael Campbell  in un carcere lituano, continua a causare preoccupazione tra gli attivisti per i diritti dei prigionieri

Continua a leggere

MAZE. SI TEME PER I FINANZIAMENTI STANZIATI DALL’UNIONE EUROPEA

La BBC ha cercato di prendere contatto con funzionari europei, dopo il ritiro del DUP dell’appoggio per la realizzazione di un centro europeo per la pace e riconciliazione sul suolo del sito del Maze Lo scorso gennaio, nel corso di una conferenza a Bruxelles, il progetto del centro per la pace era stato salutato come un grande esempio della volontà

Continua a leggere

DALL’UE 1,3 MILIONI PER COISTE NA N-IARCHIMI. MA NON TENNE LA CONTABILITÀ

1,3 milioni di finanziamento dall’UE, dal Regno Unito e dalla Repubblica d’Irlanda per Coiste Na N-Iarchimi (Committee of Ex-Prisoners), un’associazione di ex prigionieri dell’IRA. Ma non rispettò il diritto societario La maggior parte del costo è stato coperto dall’UE; il resto dalla Repubblica d’Irlanda e dal Regno Unito, e sarebbero in arrivo ulteriori finanziamenti. Ma il sito Exaronews.com solleva interrogativi su

Continua a leggere

IRSP NEW YEAR STATEMENT 2013

New Year message from the Irish Republican Socialist Party Ard Comhairle The Ard Comhairle of the Irish Republican Socialist Party wishes to extend its gratitude to our membership, supporters and friends for their determination, support and commitment to the Republican Socialist struggle for Socialism during 2012. We would like to take this opportunity to send solidarity greetings to all those

Continua a leggere

I REPUBBLICANI ALLA REGINA, “ÉRIU IS OUR QUEEN”

Dal versante della Black Mountain, i repubblicani di West Belfast lanciano il proprio messaggio forte e chiaro alla Regina d’Inghilterra, Elisabetta II “Ériu is our Queen”. “Ériu” che nella mitologia irlandese è la dea matrona d’Irlanda,  è la forma più antica irlandese della parola Irlanda. Il Benvenuto Repubblicano alla Regina (fonte Facebook e El Norte de Irlanda)

Continua a leggere

STORMONT APPROVA MODIFICA A DEFINIZIONE LEGALE DI VITTIMA DEI CONFLITTI CHE ESCLUDE TERRORISTI

L’Assembly di Stormont ha approvato martedì una mozione in favore della modifica della definizione legale di “vittima” vigente in Ulster, per escludere i terroristi La mozione, promossa dall’ex leader unionista Tom Elliott, richiede di adottare la definizione utilizzata in Europa, che identifica la vittima in chi ha subito danni causati da azioni contrarie delle legge di uno stato membro della

Continua a leggere

ORANGE ORDER. FONDI PER 884 MILA STERLINE DALLA UE

L’Orange Order ha ricevuto dall’Unione Europea un finanziamento pari a 884.000 sterline per fronteggiare l’eredità dei Troubles all’interno della comunità protestante La somma stanziata dall’Unione Europea è volto alla realizzazione del progetto guidato da uno staff di sette persone denominato “Stepping Towards Reconciliation in Positive Engagement” (STRIPE), che si occuperà degli emarginati protestanti che vivono nelle zone di confine e

Continua a leggere
« Vecchi articoli