BREXIT. I TORIES INIZIANO “COLLOQUI PER EVITARE IL BACKSTOP”

Alcuni parlamenti, sia del Leave che del Remain, hanno iniziato una serie di colloqui per trovare un’alternativa al backstop. Si riuniranno per tre giorni

Si chiama Alternative Arrangements Working Group e si è riunito ieri (4 febbraio) per la prima volta. Obiettivo: bypassare il backstop nordirlandese, che senza ombra di dubbio l’Unione Europea continua però a voler mantenere.

Il Taoiseach irlandese Leo Varadkar ha dichiarato a RTÉ Radio che è “molto frustrante” che il Regno Unito stia varando “proposte già rifiutate” e che “stia tornando all’idea di usare la tecnologia”, come proposto dall’Home Secretary Sajid Javid.

Il gruppo si è riunito a seguito di una proposta chiamata “Malthouse Compromise”, che include di estendere il periodo di transizione al 2021 e proteggere i diritti dei cittadini dell’UE, invece di adottare il backstop.

Si attende intanto il discorso che Theresa May terrà oggi, 5 febbraio, in Nord Irlanda.

Fonte BBC News NI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.