Tag Archives: Buncrana

DONEGAL. ARRESTATO UN SOLDATO DELL’ESERCITO IRLANDESE PER POSSESSO DI ESPLOSIVI

Arrestate dalla Garda due persone, soldati dell’Esercito Irlandese. Il fermo è avvenuto in seguito alla scoperta di una pipe bomb in un appartamento a Donegal. Per uno di loro l’accusa è di possesso di esplosivo, il secondo soldato è stato rilasciato Sono due i soldati arrestati lunedì dalla Garda, nell’area di Burnfoot, vicino al confine con il Nord Irlanda. Gli

Continua a leggere

“ATTIVITA’ SOSPETTE” A DERRY

“Nulla di improprio” è stato rinvenuto dalla PSNI chiamata ad intervenire mercoledì mattina nell’area di Buncrana Road a Derry “Nonostante nulla di improprio sia stato trovato, se qualcuno dovesse imbattersi in un oggetto sospetto non lo tocchi e contatti immediatamente la polizia”, ha dichiarato un portavoce della PSNI. “Chiediamo inoltre che chi vede agire qualcuno in modo sospetto nell’area, contatti

Continua a leggere

ADAMS PARLA ALL’INDOMANI DELLA CONDANNA DEL FRATELLO LIAM

Gerry Adams, leader dello Sinn Féin, ha parlato pubblicamente per la prima volta da quando suo fratello è stato condannato per aver violentato e abusato sessualmente di sua figlia Aine, più di 30 anni fa Gerry Adams, aveva testimoniato all’inizio di quest’anno al cospetto della Belfast Crown Court di aver affrontato il fratello quando si incontrarono a Buncrana, Co Donegal,

Continua a leggere

GREGORY CAMPBELL: “ANDREW ALLEN ERA STATO MINACCIATO”

“Un parente della vittima mi aveva contattato preoccupato dalle minacce che Allen aveva subito da parte di un gruppo terrorista repubblicano”: è la denuncia di Gregory Campbell (DUP) Andrew Allen, di Derry, è stato ucciso nella sua abitazione nei pressi di Buncrana, in Donegal, il 9 febbraio. La RAAD (Republican Action Against Drugs) ha rivendicato l’omicidio. Ma Gregory Campbell tenta

Continua a leggere

RAAD. TRATTATIVE RIUSCITE: “LE MINACCE SONO STATE RITIRATE”

Secondo notizie diffuse oggi, risolutivo l’intervento di attivisti comunitari nel mediare con il RAAD (Republican Action Against Drugs) Dopo l’omicidio di Andrew Allen in febbraio e l’attacco di mercoledì 7 marzo contro due dei quattro giovani minacciati dal RAAD di Derry, gli attivisti comunitari confermano: “Dopo i negoziati, le minacce sono decadute”. “Sono stato coinvolto nel processo di mediazione dopo

Continua a leggere

DERRY. GRUPPO CRISTIANO SI OFFRE COME MEDIATORE CON IL RAAD

Dopo l’escalation di violenza che ha visto il Republican Action Against Drugs (RAAD) come fautore negli ultimi mesi, Maranatha, gruppo di supporto alle vittime costrette a lasciare l’Irlanda del Nord con la forza, si è reso disponibile ad agire come mediatore Dopo l’omicidio di Andrew Allen, che il RAAD accusava di essere “uno spacciatore senza scrupoli” e u “criminale in carriera”,

Continua a leggere

DERRY OSPITA LA MOSTRA “OGGETTI DI USO QUOTIDIANO TRASFORMATI DAL CONFLITTO”

Mostra organizzata dall’Healing Through Remembering, nello scenario della Free Presbytarian Church Dal 5 marzo vanno in mostra a Derry una serie di oggetti di uso quotidiano che hanno assunto un ruolo simbolico per il loro utilizzo durante i ‘Troubles‘. L’evento organizzato dall’ Healing attraverso il ricordo (HTR) – organizzazione che prendendo le parti di entrambe le comunità, ha fatto suo l’impegno di trovare una via

Continua a leggere

RAAD OPERATIVO A BELFAST

Per la prima volta un gruppo denominato RAAD (Republican Action Against Drugs) si dichiara operativo nell’area di Belfast: riporta la notizia il North Belfast News Formatosi a Derry, ora il RAAD avrebbe esteso il suo raggio d’azione: secondo quanto riportato dal giornale di North Belfast, il gruppo ha rivendicato l’omicidio di un uomo di New Lodge risalente a due settimane

Continua a leggere

IL RAAD RIVENDICA: ANDREW ALLEN “GIUSTIZIATO”

Giunta stamattina al Derry Journal con un codice riconosciuto la rivendicazione dell’omicidio del ventiquattrenne di Derry, ucciso a casa sua in Donegal il 9 febbraio scorso “La nostra unità del Donegal ha compiuto l’esecuzione”, dichiara il RAAD in uno statement. “Andrew Allen era uno spacciatore di morte e un criminale in carriera, e usava il nome del RAAD per spaventare

Continua a leggere

OMICIDIO NEL DONEGAL. “NESSUNA VENDETTA”, IMPLORA LA MADRE

È stato Padre Daniel McFaul a parlare per la madre della vittima durante il servizio funebre per il funerale, in un toccante appello perché non ci sia alcuna vendetta o rappresaglia per ritorsione Andrew Allen è morto a ventiquattro anni lasciando due figli: qualcuno gli ha sparato attraverso la finestra della casa che aveva preso in affitto nel Donegal. I

Continua a leggere
« Vecchi articoli