Tag Archives: alliance party

IAN PAISLEY MORTO ALL’ETA’ DI 88 ANNI

Ian Paisley, il fondatore della Free Presbyterian Church ,l’ex leader del DUP, ex vice Primo Ministro, eletto Lord Bannside nel 2010,  è morto nella mattinata di venerdì 12 settembre La sua scomparsa segna la fine di un’era. La politica del Nord Irlanda non sarà più la stessa dopo la sua morte – David Ford, Ministro della Giustizia e leader di Alliance Party

Leggi altro

ELOGI AL CORAGGIO DEL CONDUCENTE DEL FURGONE DIROTTATO A DERRY

L’autista del furgono alcentro di un drammatico allarme allarme sicurezza, è statoelogiato per aver rifiutato di condurre quello che si sospettava fosse un ordigno nei pressi della Stazione della PSNI in Strand Road Derry è stata ieri al centro di una imponente operazione di sicurezza, in Buncrana Road, che ha visto coinvolti agenti della PSNI e il corpo artificieri del British

Leggi altro

EAST BELFAST. NUOVO ATTACCO CONTRO GLI UFFICI DI ALLIANCE PARTY

L’ufficio elettorale di Alliance Party a East Belfast è stato attaccato per il secondo giorno consecutivo La polizia ha detto  che la ‘bomba vernice’ (paint bomb, ndr) è stata lanciata contro l’edificio sulla Upper Newtownards Road verso le 04:00 circa di giovedì. Rivenuti anche i resti di una molotov. Solo 24 ore prima, erano state 7 le bombe incendiarie scagliate

Leggi altro

NAOMI LONG: “LE MOLOTOV NON CI CONSTRINGERANNO AD ANDARCENE”. UVF INDAGATA

La reazione di Naomi Long dopo il lancio di 3 bombe incendiarie contro l’ufficio elettorale di Alliance Party a East Belfast, avvenuto martedì sera. McGuinness indica nell’UVF i responsabili Non è la prima volta che l’ufficio viene preso di mira , ma Naomi Long – Alliance Party – ha detto che qualsiasi tentativo di intimidazione è “inutile”, perchè il partito

Leggi altro

WHITEROCK LEISURE CENTRE. EVENTO REPUBBLICANO IN VIOLAZIONE DELLE NORME BELFAST CITY COUNCIL

Il Belfast City Council, ha dichiarato che l’evento repubblicano è stato chiaramente una violazione dei termini e delle condizioni, dopo le indiscrezioni circa l’utilizzo di un banner dello Sinn Fein, armi a ripetizione e bandiere paramilitari L’evento tenutosi sabato 29 marzo presso il Whiterock Leisure Centre, è stato ieri fortemente condannato da Alliance Party, SDLP e DUP . La questione

Leggi altro

FERITO UFFICIALE DELLA PSNI, SOSPETTATA L’UDA

Il Police Service of Northern Ireland sostiene che il gruppo paramilitare lealista sia responsabile dei disordini di domenica sera a Larne, in cui è rimasto ferito almeno un agente di polizia I disordini, che hanno coinvolto un centinaio di persone, hanno avuto inizio alle 20.40 circa di domenica nell’area di Sallagh Park a Larne, Co. Antrim. Una portavoce della PSNI

Leggi altro

ANNA LO: “VOTEREI PER UN’IRLANDA UNITA”. DAVID FORD LA SPALLEGGIA

Il leader di Alliance ha rilasciato una dichiarazione in supporto di Anna Lo, membro del suo partito, dopo la polemica seguita ad un’intervista in cui lei aveva dichiarato: “Se ci fosse un referendum, voterei per un’Irlanda unita” David Ford ha difeso le dichiazioni di Anna Lo nonostante la polemica che hanno acceso: “Anna ha spiegato una politica di partito sulla

Leggi altro

VITTIME DELL’IRA IN PROTESTA A STORMONT

Nonostante degli addetti alla sicurezza, le vittime dell’IRA – guidate da Willie Frazer – hanno messo in scena una protesta sulla gradinata di Stormont Chiediamo di sapere cosa è stato negoziato per gli On the Runs e ​​ciò che è stato negoziato per le vittime – William Frazer Un messaggio forte e chiaro in seguito allo scandalo scoppiato relativamente alle

Leggi altro

BOCCIATE LE ALTERNATIVE PROPOSTE DA NESBITT ALLE RACCOMANDAZIONI DI HAASS

Il leader unionista Mike Nesbitt  ha presentato delle proposte alternative dell’UUP, per trattare le controversie sulle union flags , sulle parate, sull’eredità del passato da affrontare al di fuori dell’arena politica, consultando direttamente le organizzazioni delle vittime, i gruppi comunitari e organismi commerciali Tutti e quattro i partiti dell’Esecutivo hanno respinto le proposte di Nesbitt poco dopo la loro presentazione.

Leggi altro

GIRO D’ITALIA. MURALES E BANDIERE SONO UNA ‘QUESTIONE LOCALE’

Gli organizzatori del Giro d’Italia 2014 si chiamano fuori dalla controversia nata con la proposta di Anna Lo di rimuovere murales paramilitari e union flags dal percorso dell’evento ciclistico L’evento ciclistico italiano – che avrà la sua “Big Start” (Grande Partenza) il 9 maggio prossimo  a Belfast – è organizzato da RCS Sport. Un portavoce della società ha dichiarato: “E’

Leggi altro
« Vecchi articoli Recent Entries »