CONSIGLIERE SDLP: PERCHE’ VORREI CHE IL PARCO CONTINUASSE A PORTARE IL NOME DI RAYMOND McCREESH

“Non sono una sostenitrice della violenza in nessuna forma. È stato per conto della famiglia che ho firmato la petizione, non si è trattato di una mossa a scopi politici” – Kate Loughran

Il consigliere SDLP di Newry ha confermato di essere a favore del dare a un parco giochi il nome di un volontario dell’IRA collegato a uno dei massacri settari più infami dei Troubles
a cura di Valentina Prencipe

Il consigliere Kate Loughran, eletta per la prima volta l’anno scorso, ha confermato di aver firmato la petizione per mantenere il nome del “Parco Raymond McCreesh” – nonostante l’SDLP voglia invece rimuoverlo.

I commenti sono giunti una settimana dopo che otto consiglieri si sono addirittura rifiutati di partecipare a un incontro del consiglio durante il quale sapevano che si sarebbe dovuto decidere in merito alla questione; il leader del partito nel consiglio, Michael Carr, ha addirittura trascorso la serata al suo golf club.

Quando venne arrestato, McCreesh venne trovato con una Colt AR-15 Armalite, calibro .223 utilizzata nel 1976 per il Massacro di Kingsmills.

La Loughran ha detto la scorsa notte: “Conoscevo personalmente la famiglia McCreesh e in effetti erano miei buoni amici — niente di politico o altro del genere, solo una buona famiglia della zona. Hanno sofferto molto nel corso degli anni …in sostanza credo che la questione dovrebbe essere chiusa così che la famiglia possa andare avanti”.

Ad ogni modo, la Loughran ha negato di aver fatto i commenti che si suppone siano stati sottoposti al consiglio a suo nome e inviati a NewsLetter.

Questi commenti — postati anonimamente nell’edizione di NewsLetter di lunedì 16 febbraio — includevano la frase: “Credo ci sia una relazione diretta tra il nome di questo parco e l’idea del compagno di Raymond, Bobby Sands, che disse: ‘lasciate che i bambini ridano della nostra vendetta.”

Il Consiglio ha dichiarato di non avere ricevuto una richiesta formale di consultazione dalla Loughran e non è chiaro se la petizione che ella afferma di aver firmato sia stata usata da qualcuno per preparare il documento mandato a questo giornale.

L’anno scorso il leader dell’ SDLP Alasdair McDonnell ammise che il suo partito si sbagliò quando nel 2012 votò in favore del nome di McCreesh. Di conseguenza, il Consigliere Carr, leader del partito nel Consiglio, ha rivelato in una dichiarazione rilasciata dall’ufficio stampa del SDLP che il partito voterà per dare un altro nome al parco.

Dal voto delle scorse settimane, McDonnell non ha fatto dichiarazioni pubbliche sulle azioni dei suoi consiglieri, nonostante lo sgomento pubblico degli unionisti e delle vittime dell’IRA come Ann Travers.

Riferendosi al rapporto della Commissione per l’Equità dell’aprile 2014 sul tema – in cui veniva rilevato che il Consiglio aveva rotto lo schema di equità dando quel nome al parco, il SDLP ha detto che il verdetto della commissione “ha dato chiarezza, certezza e indicazione sul come rinominare questo parco. Inoltre, il SDLP è favorevole a ricevere nuove proposte per rinominare il parco.”

Raymond McCreesch Park

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...