SIR HUGE ORDE: “L’HET FU ISTITUITA PER FALLIRE”

hetL’Historical Enquiries Team fu pesantemente criticata da dell’Her Majesty’s Inspectorate of Constabulary (HMIC), in una relazione pubblicata lo scorso anno

Il corpo venne istituito da Huge Orde nel 2005 per riesaminare le morti di migliaia di persone, avvenute in Irlanda del Nord tra il 1968 e il 1998.

Lo stesso Orde, attualmente presidente dell’Association of Chief Police Officers, ha confessato di aver sempre saputo che si trattava di un “rischio enorme”, ma che era “la cosa giusta da fare”.

Tenendo un discorso al West Belfast Festival (Féile an Phobai), l’ex Chief Constable della PSNI ha dichiarato: “La mia sensazione fu che sarebbe stata istituita per fallire”.

“Avrei preferito avere un ampio gruppo di persone in tutto il Nord Irlanda, che mi dicesse quali cose li preoccupava”.

Il rapporto dell’HMIC, pubblicato nel luglio del 2013, aveva rivelato che l’HET investigò su casi in cui lo Stato fu coinvolto con “meno rigore” rispetto ad altri.

E’ sembrato che la politica dell’HET fosse basata sul “travisamento della legge”, adottando un approccio incoerente e viziato da gravi carenze. Un atteggiamento che secondo l’HMIC  ha rischiato di minare la fiducia delle famiglie di coloro che sono morti durante i Troubles, nella efficacia e nhell’imparzialità dell’organismo di indagine.

Critiche, quelle dell’HMIC, che Orde ha definito fuori contesto ed alcune di esse ingiuste.

In relazione alla constatazione che l’HET non abbia investigato sulle uccisioni da parte del British Army, così rigorosamente come su quelle perpetrate dai paramilitari, ha detto: “La gente di fuori non capisce la complessità, le emozione e le versioni della verità e della storia che le persone possiedono”.

“Oggi la mia frustrazione è, come si può continuare ad affrontare l’eredità del passato?”

All’epoca l’ex Chief Constable della PSNI assunse un grande rischio istituendo l’HET . “Più grande è il rischio che prendi nella consapevolezza che è la cosa giusta da fare, più sei vulnerabile agli attachi”, ha dichairato Ordre sottolineando con rammarico: “Probabilmente abbiamo creato il più impressionante, deprimente, archivio di omicidi in Europa.”

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...