HUTCHINSON, “IL MIO OMICIDIO DI 2 CATTOLICI AIUTO’ AD IMPEDIRE UN’IRLANDA UNITA’

A pochi mesi dalle elezioni, In un’intervista a NewsLetter, Billy Hutchinson ha chiarito di non aver “nessun rimpianto circa il mio passato perché credo di aver contribuito ad impedire un’Irlanda unita”

Il leader del PUP sostiene che i cattolici Michael Loughran e Edward Morgan – uccisi nel 1974 da Hutchinson e Thomas Winstone, all’epoca membri dell’UVF – avevano legami con l’IRA.

Il processo – che si concluse con una condanna a vita per Hutchinson – stabilì che le vittime erano state scelte a caso e il giudice disse ad Hutchinson e al suo co – imputato: “Sono stati omicidi a sangue freddo”.

Quando è stato chiesto ad Hutchinson se gli elettori dovrebbero  valutare  i suoi omicidi come una mossa a favore della causa dell’unionismo, ha risposto che non vorrebbe dover “cercare di giustificare quello che ho fatto o non ho fatto”.
Ma è proprio ciò che ha ottenuto, cercando di suggerire che i due giovani assassinati non fossero del tutto innocenti.

“Il motivo per cui non vorrei cercare di giustificare le mie azioni è perché mi aspetto che gli unionisti borghesi possano non essere d’accordo con quello che ho fatto, ma quello che voglio dirvi è che non ci troviamo in un’Irlanda unita. Mi rammarico di ogni morte in questa società, ma il punto è che io non voglio in alcun modo sminuire o cercare di nascondere quello che ho fatto in passato … a partire dal 1995, quando ero in carcere, sono stato coinvolto nel processo di pace”.

Quando gli è stato chiesto se fosse pentito di aver ucciso due cattolici della classe operaia mentre percorrevano Falls Road per andare al lavoro, ha commentato: ” Quello che sto dicendo è che mi dispiaccio per ogni omicidio, ma cerchiamo di essere chiari perchè è molto facile per voi dire questo, ma quello che voglio dire io a voi è che non ho fatto niente senza pensarci”.

“Dobbiamo quindi stare molto attenti perché quelle persone hanno parenti ancora in vita che probabilmente non vogliono entrare in  una pubblica discussione, ma la mia opinione è che stavo combattendo una guerra e l’ho combattuta. Non posso tornare indietro. La mia opinione è che l’IRA non mi ha lasciato altra scelta”.

Alla domanda se davvero crede che non gli fosse stata lasciata altra scelta che sparare a due persone mentre si recavano al lavoro, ha detto: “L’ IRA non mi ha lasciato altra scelta che eseguire le tattiche che avevamo; l’IRA non erano nel retro della Land Rovers con le uniformi indosso e l’UVF aveva una politica molto chiara, che in primo luogo prevedeva il constringere l’IRA ad uscire dalla comunità. La strategia non funzionò, ma certamente la cacciò più tardi quando iniziarono ad uccidere i membri dello Sinn Fein e dell’IRA”.

L’ex MLA , che a gennaio è stato eletto al Belfast City Council, ha accusato “la grande casa dell’unionismo” del rastrellamento di voti nelle aree lealiste “ma lasciando una scia di distruzione alle spalle”.
Ha sottolineato come i lealisti in contrasto con del sistema attuale, non otterranno alcun cambiamento rifiutandosi di votare.

Hutchinson ha chiarito di non vuole passare tutto il suo tempo a parlare dell’UVF, ma ha voluto “passare attraverso tutto questo”, pur con la consapevolezza che molte persone lo avrebbe riportato a parlare della questione.
La sua visione dell’UVF vuole essere quella “in cui fu politicamente abbastanza sofisticata da prendere le proprie decisioni”, ma lui era lì per fornire “consigli politici”.

Alla domanda se l’UVF avvesse mai richiesto tale consulenza, ha risposto: “Beh, non mi hanno chiesto consigli politica (da quando è era diventato leader)”.

Tornando con la mente ai Troubles, Hutchinson riconosce di essere stato “parte del problema, ma voglio essere parte della soluzione”.

A tal proposito ha proposto che le organizzazioni paramilitari, tra cui l’UVF dovrebbero assumersi “le responsabilità” per le loro azioni.

Il ché significherebbe, per esempio, l’ammissione di colpevolezza dell’ UVF nell’attentato al McGurk’s Bar, così come l’IRA dovrebbe ammettere la proprio responsabilità nel massacro di Kingsmills.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...