CRISI POLITICA, 24 ORE PER SALVARE L’ASSEMBLY

Il futuro di Stormont è in bilico dopo che il Primo Ministro ha dato un ultimatum di 24 ore al governo, dopo le rivelazioni secondo cui circa 200 sospetti terroristi sono in fuga dalla giustizia grazie all’immunità ottenuta

Stormont pronto a collassare in meno di 24 ore, se Peter Robinson mantiene fede alle sue ‘minacce di dimissioni’ non rientrate nemmeno dopo il match di ‘braccio di ferro’ della scorsa notte con Theresa Villiers, Segretario di Stato per il Nord Irlanda.

Affrontando il momento più difficile da quando è diventato primo ministr, Robinson ha chiamato l’Assembly a discutere l’aggravarsi della crisi. Una crisi che non trova il suo fondamento solo negli “On the Run” (un regime giunto ormai a conclusione, che ‘garantiva’ la libertà di movimento in Irlanda del Nord a membri dell’IRA, senza incappare nell’arresto), ma anche nei Royal Pardons che di fatto hanno concesso l’amnistia a terroristi per i reati da loro commessi.

Annunci

Un pensiero su “CRISI POLITICA, 24 ORE PER SALVARE L’ASSEMBLY

  1. Pingback: LETTERE AGLI ON-THE-RUN: CHE COSA C’ERA SCRITTO DAVVERO? |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...