L’IRA RIVENDICA I PACCHI BOMBA INVIATI AL BRITISH ARMY

Un gruppo che si è autodefinito IRA ha rivendicato l’invio dei pacchi bomba giunti ad alcuni uffici di reclutamento del British Army in territorio inglese, la scorsa settimana

In una dichiarazione rilasciata lunedì, Scotland Yard ha dichiarato: “Siamo consapevoli della rivendicazione di responsabilità per i dispositivi che sono stati inviati a centri di reclutamento dell’esercito in Inghilterra la scorsa settimana”.

“La rivendicazione è stata ricevuta sabato 15 febbraio da un outlet media nordirlandese utilizzando una parola in codice riconosciuta. La rivendicazione sarebbe stato fatto in nome dell’IRA”.

Secondo l’Irish News, il gruppo paramilitare irlandese avrebbe anche chiarito che gli attacchi “continueranno quando e dove l’IRA riterrà opportuno”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...