OMICIDIO JOE McCANN. HET: “INGIUSTIFICATO E ILLEGALE”

Conclusa l’indagine dell’Historical Enquiries Team, che ha decretato come “ingiustificato” l’omicidio a sangue freddo di Joe McCann, Volontario della Official IRA ucciso dai parà dell’Esercito britannico nell’aprile 1972

Descritto alle forze armate e alla polizia come “pericoloso e armato”, McCann venne colpito a morte mentre tentata di sfuggire ad un arresto.

Contraddicendo la versione fornita dalla Royal Ulster Constabulary e dall’Esercito, quando fu ucciso McCann era disarmato, e “non stava facendo altro che tentare di scampare ad un arresto”.

“Non riteniamo che le azioni di Joe rappresentassero una minaccia tale da legittimare i soldati ad aprire il fuoco in accordo con le Army Rules of Engagement o le loro procedure standard”, ha concluso il rapporto.

La prima indagine, condotta dalla Royal Military Police, aveva invece ritenuto veritiero il resoconto degli agenti e dei soldati, che avevano dichiarato di aver aperto il fuoco solo dopo un confronto con il sospettato, e dopo avergli intimato l’alt.

“L’indagine effettuata all’epoca è stata resa inaffidabile a causa della fallata politica di accordo tra i militari e il capo della polizia in vigore negli anni ’70, quando la Royal Military Police interrogava i soldati separatamente dalle indagini della RUC”, si legge nel rapporto dell’HET.

“Le circostanze della morte di Joe avrebbero dovuto essere oggetto di indagine approfondita, specie sulla questione dell’autodifesa da parte dei soldati. Quelle testimonianze non sono mai state messe in discussione, e riteniamo che avrebbero dovuto esserlo”.

I familiari e i sostenitori di Joe McCann, 24enne al momento della sua morte, hanno sempre ritenuto responsabili dell’omicidio gli stessi soldati che appena pochi mesi prima avevano aperto il fuoco sulla folla a Derry, nella Bloody Sunday.

(In foto: Ann – a sinistra – e Nuala McCann, rispettivamente la vedova e la figlia)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...