STRAGE DI ENNISKILLEN. LA REGINA INCONTRA LE FAMIGLIE DELLE VITTIME

Atterrata oggi in Irlanda del Nord per quella che è la sua ventesima visita, Elisabetta II ha reso omaggio alle vittime della strage di Enniskillen ed incontrato le loro famiglie

“Un onore”: così Stephen Gault, che nell’attentato ha perso il padre ed è rimasto ferito, ha descritto l’incontro con la Regina. “Il fatto che si sia recata ad Enniskillen nell’anno del Giubileo dimostra che le vittime di questa strage non verranno dimenticate”.

In netto contrasto con le scritte e i graffiti apparsi a West Belfast e a Derry, il benvenuto alla Regina ad Enniskillen è stato riassunto nello striscione “Go Lizzie Go”: secondo quanto riportato da BBC, una folla di un migliaio di persone si è riunita ad attenderla.

Prima dell’incontro con i familiari e i feriti della strage, la coppia reale ha preso parte ad un servizio di Ringraziamento per i sessant’anni di regno, tenuto nella St Macartin’s Cathedral di Enniskillen. Presenti anche circa settecento rappresentanti del clero Protestante e Cattolico.

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.