L’IRA RIVENDICA ATTACCO A FUOCO NEL FERMANAGH

Dichiarazione della South Fermanagh Brigade dell’Irish Republican Army all’Impartial Report, in risposta ai numerosi raids della PSNI ai danni delle famiglie repubblicane del Fermanagh

In una dichiarazione rilasciata il 23 febbraio scorso all’Impartial Reporter, testata giornalista del Fermanagh, la South Fermanagh Brigade dell’IRA sostiene che volontari abbiano effettuato un attacco a fuoco contro un’abitazione nell’area di Newtownbutler.
In una telefonata al giornale un uomo collegao all’IRA ha rivendicato un attacco da parte di due volontari armati di fucili d’assalto AK47 alle 20 circa di martedì notte.
Il portavoce del gruppo ha dichiarato la ragione per l’attacco sta nelle continue molestie e l’intimidazioni ai danni delle famiglie repubblicane nel Fermanagh e in particolare nella zona di Newtownbutler, dove sono avvenuti numerosi raids.
L’uomo ha aggiunto che “il  nostro messaggio alla PSNI è che se continueranno con deliberati atti di intimidazione e vittimizzazione delle famiglie repubblicane non avremo altra scelta che attacare le famiglie che collaborano con la polizia”.
Fine dichiarazione.

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.