MARY McARDLE, L’OMICIDIO DI ANN TRAVERS ‘FU UN ERRORE’

Mary McArdle ora investita di un ruolo di primo livello all’Assembly, si scusa per l’omicidio di Ann Travers, per cui ha scontato una condanna in carcere

Ann Travers ha reagito con rabbia alle pubbliche scuse pronunciate da Mary McArdle per il brutale assassinio di Ann Travers per mano dell’IRA, 27 anni fa.
Non c’è spazio per la parole dinnanzi alla nomina di un assassino alla carica di consigliere Sinn Fein del Ministro della Cultura , di questo parere è Ann Travers.
“L’IRA e Maria McArdle hanno commesso un’azione 27 anni fa e ora penso che un’azione sia richiesta, e l’azione è che lei dia le dimissioni da questo incarico”.
Mary Travers fu uccisa e suo padre – il giudice Tom Travers – rimase gravemente ferito, quando furono attaccati da una banda dell’IRA all’uscita da una chiesa di Belfast nell’aprile 1984.
Mary McArdle fu incarcerata per il suo ruolo nell’omicidio, ma fu successivamente rilasciata come parte del Good Friday Agreement risalente al 1998.
“Voglio affermare chiaramente che l’uccisione di Mary Travers è stato un tragico errore e mi dispiace che sia successo”, ha dichiarato il consigliere.
Una dichiarazione che ha fatto schizzare oltremodo le ire di Ann, sorella della vittima.
“Come può essere descritto come un errore, se lei fu colpita alla schiena”, ha dichiarato.
“Furono 2 i killer, uno in piedi accanto a papà, che sparò papà, e un altro che ha sparato alla schiena di mia sorella e ha tentato di uccidere mia madre, puntandogli la pistola alla tempia, ma le pallottole si incepparono nella pistola “.
“Invece di dire che la marte di mia sorella fu errore, Maria McArdle e lo Sinn Fein dovrebbero dire che la morte di Mary Travers ‘e l’omicidio sono una vergogna per noi adesso ed è tornato a perseguitarci.”

Articoli Correlati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.