LA POLIZIA NORDIRLANDESE VUOLE ACCEDERE ALLE TESTIMONIANZE DEI PROTAGONISTI DEI TROUBLES

Per la prima volta gli investigatori della PSNI vogliono utilizzare le ‘confidene’ lealiste e repubblicane in possesso del Boston College, per impiegare le informazioni in casi giudiziari penali

Azione della PSNI senza precedenti. Il reparto investigativo della polizia è in cerca dell’autorizzazione ad accedere alle registrazioni di testimonianze fornite da protagonisti lealisti e repubblicani all’epoca dei Troubles, raccolte da un gruppo di ricercatori nell’ambito di un progetto di storia orale avviato dal Boston College alla fine degli anni ’90. In cambio avevano promesso agli intervistati, la riservatezza sulle loro testimianze e che niente sarebbe stato reso disponibile al pubblico finchè fossero in vita.
Tra i personaggi eccellenti ad aver affidato le proprie confidenze al Boston College, l’ex hunger strike e membro dell’IRA, Brendan ‘The Dark’ Hughes. Le sue memorie – parte integrante del libro “Voices from the Graves” (Ed Moloney) insieme alla testimonianza del lealista UVF David Irvine – contengono clamorose rivelazioni circa il ruolo giocato nel Provisional IRA da Gerry Adams, leader dello Sinn Fein, che ha sempre negato ogni suo coinvolgimento nella guida del gruppo paramilitare repubblicano.
La polizia sarebbe alla ricerca di informazioni circa persone uccise e sepolte in luoghi segreti dall’IRA, i cosiddetti Disappeared.


Northern Ireland police seek access to Troubles tapes (BBC News Northern Ireland)
Police in NI have launched a legal bid for access to confidential Troubles archives held by an American college.
The recordings, held by Boston College, are of former republicans and loyalists talking about their actions in the Troubles.
They are being sought by detectives investigating cases of people murdered and secretly buried by the IRA.
Interviewees were promised that their accounts would not be published until after they had died.
The interviews were carried out by researchers working on an oral history project at Boston College in the late 1990s.
In return for honest accounts, they promised their interviewees confidentiality and assured them their accounts would not be made available until after they had died.
Now, however, prosecutors in Northern Ireland want the material to be handed over.
This is the first time they have tried to use the Boston College oral history collection to build criminal cases.
The subpoena seeks accounts from two former IRA members who accused Sinn Fein leader Gerry Adams of running a secret cell within the IRA that carried out the kidnappings and disappearance – something Gerry Adams has denied doing or having any knowledge of.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.