Tag Archives: tuv

STRAGE DI CLAUDY. I POLITICI CHIEDONO A McGUINNESS LA VERITA’

Sia i politici nazionalisti e unionisti ritengono che il vice primo ministro dovrebbe farsi avanti e dire quello che ricorda di questo fatto, al tempo in cui era comandante dell’IRA Niente confema che McGuinness abbia svolto un ruolo nella strage di Claudy o “in effetti non c’è ancora nemmeno un’ammissione diretta che sia stata la Provisional IRA ad effettuare l’operazione”, sottolinea

Continua a leggere

BLOODY SUNDAY, È BUFERA SULL’ANNUNCIO DI UN’INCHIESTA PER OMICIDIO

Si leva una malcelata indignazione dalle fila dei politici Unionisti per l’inaspettato annuncio di Matt Baggott: tra le critiche, a gran voce l’appello perché anche Martin McGuinness sia oggetto d’indagine “Martin McGuinness ha pubblicamente ammesso (durante la Saville Inquiry, ndr) che quel giorno ricopriva un ruolo di comando nella Derry Brigade dell’IRA. Se si vuole aprire un’indagine sul conto dei

Continua a leggere

FORUM PER LE VITTIME, NOMINATA LA REPUBBLICANA EIBHLIN GLENHOLMES

Rabbia degli unionisti alla nomina di Eibhlin Glenholmes (sospettata in passato di appartenenza all’IRA ma mai condannata) per il nuovo Forum for Victims and Survivors: “È un enorme insulto alle vittime innocenti” Eibhlin Glenholmes è stata al centro di una battaglia sull’estradizione a metà degli anni ’80: le autorità di Dublino la liberarono dopo che una corte escluse le accuse

Continua a leggere

ESPONENTE SDLP NELLA BUFERA DOPO IL FUNERALE DI SEAMUS “CHANG” COYLE

Colum Eastwood, SDLP (Social Democratic and Labour Party), potrebbe essere rimosso dal suo ruolo nella Commissione Giustizia a Stormont per aver partecipato ai funerali di Seamus ‘Chang’ Coyle. Tributo d’onore paramilitare all’ex militante dell’INLA con una raffica di 12 colpi di arma da fuoco esplosi da 4 uomini dal volto coperto Colum Eastwood al centro delle polemiche dopo la sua partecipazione

Continua a leggere

ROBINSON: “NON LASCEREMO CHE I REPUBBLICANI RISCRIVANO LA STORIA”

Il Primo Ministro nordirlandese si oppone all’istituzione di una Truth Commission sui Troubles: “A cosa servirebbe, quando tutti sappiamo che i terroristi non si faranno avanti per dire la verità? Tutto quello che otterremmo, ancora una volta, sarebbe la storia distorta e la polizia e l’esercito sotto processo” “Il DUP non permetterà che nessun colloquio diventi un mezzo per riscrivere

Continua a leggere

PROPOSTI FONDI EUROPEI PER UN MONUMENTO REPUBBLICANO, È SCONTRO

Ha scatenato un infuocato dibattito la proposta avanzata dal Crossmaglen Memorial Heritage Committee di destinare fondi europei al restauro di un monumento “ai caduti per la Libertà dell’Irlanda” eretto a Crossmaglen negli anni ’70 Accettata dal Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale, la proposta chiede “la conservazione, il miglioramento e il completamento del monumento collocato nella piazza di Crossmaglen”, come

Continua a leggere

L’AMNISTIA NEI TROUBLES, “UNA RICOMPENSA PER OMICIDIO”

Reazioni unioniste dopo la “proposta” del Police Ombudsman, Al Hutchinson, di prendere in considerazione l’ipotesi di amnistia per alcuni dei crimini dei Troubles “Sarebbe un passo sbagliato”, ha dichiarato Gregory Campbell (DUP) ai microfoni di BBC Radio Ulster’s Nolan Show all’indomani delle dichiarazioni di Al Hutchinson secondo il quale “come parte di un processo più ampio, l’amnistia è una delle questioni su cui dovrebbe riflettere e discutere

Continua a leggere

TOM ELLIOTT, UN UNICO PARTITO UNIONISTA NON E’ SINTOMO DI FORZA

Tom Elliott risponde a Peter Robinson all’indomani delle sue dichiarazioni secondo le quali un unico partito unionista potrebbe difendere l’integrità del Regno Unito Tom Elliott è concorde con Peter Robinson che il miglioramento dei rapporti tra i loro rispettivi partiti, UUP e DUP, non possono fare che bene all’unionismo. ma non per questo la nascita di un unico partito unionista

Continua a leggere

LITE ALL’ASSEMBLY SUL FUTURO DEL MAZE

Toni accesi durante il dibattito sui piani di trasformazione del carcere di Long Kesh (HM Prison Maze), teatro della tragedia dell’Hunger Strike del 1981. È scontro fra i membri dell’Assembly, riunitasi per discutere della proposta di trasformare ciò che rimane del Maze e dei suoi tristemente famosi H-Blocks in un centro per lo sviluppo della pace e per la risoluzione

Continua a leggere

MARTIN McGUINNESS DA PARAMILITARE, A UOMO POLITICO, A PRESIDENTE

Editoriale del corrispondente politico di BBC, Mark Simpson – 17 settembre 2011 Traduzione a cura di Sara Parmigiani Martin McGuinness, candidato alla presidenziali in Irlanda, ha 40 giorni di tempo per conquistare la fiducia del popolo irlandese. In caso di successo, l’ex comandante dell’IRA completerà un viaggio straordinario da paramilitare, a  politico, a presidente. Egli non è il favorito nella

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »