Tag Archives: the irish news

ARCHIVI SUI CRIMINI DELL’IMPERO NELLE COLONIE RIVELANO LA STORIA NASCOSTA DEL CONFLITTO IN ULSTER

Migliaia di documenti contenenti elementi probatori dei crimini commessi durante il processo di decolonizzazione negli ultimi anni di vita dell’impero britannico sono stati sistematicamente distrutti per impedire che finissero nelle mani dei governi post-coloniali I documenti che non furono distrutti sono rimasti nascosti per oltre 50 anni all’interno di un archivio presso il ministero degli affari esteri, a cui è

Leggi altro

FALSO ALLARME BOMBA CAUSATO DA UN MEMBRO DELLE FORZE ARMATE BRITANNICHE

Sotto i riflettori Diana Westley, al centro di un procedimento penale presso la Lisburn Magistrates Court E’ stata Diana Westley, 47 anni anni, membro delle forze armate britanniche, alla regia di un falso allarme bomba nella periferia di West Belfast. Una fedina penale di cui certo non andare orgogliosi, la sua. La donna fu inizialmente accusata di intimidazione lo scorso

Leggi altro

HUNGER STRIKE 1981. BIK McFARLANE SVELA I COMUNICATI DI O’RAWE

  Ex leader dei prigionieri dell’IRA noti i comunicati di O’Rawe L’ex leader dei volontari dell’IRA in carcere Brendan ‘Bik’ McFarlane ieri ha reso note i comunicati segreti a sostegno della teoria che i repubblicani non rigettarono il patto con il governo britannico per porre fine allo Sciopero della Fame del 1981. Qualche giorno fa, Richard O’Rawe, addetto all’ufficio stampa

Leggi altro

OFFICIAL IRA PRONTA AL DISARMO

L’Official IRA potrebbe iniziare lo smantellamento dei propri arsenali entro poche settimane A darne l’annuncio è una figura molto vicina al gruppo paramilitare repubblicano, che ha definito il disarmo come “imminente”, “pieno” e “sostanziale”. L’Official IRA pur avendo abbandonato la lotta armata ben 37 anni fa, è risaputo sia ancora in possesso di una notevole quantità di armi. Quando annunciò

Leggi altro

LA MINACCIA DISSIDENTE E’ SERIA

Il vice Chief Constable del PSNI parla dell’attuale minaccia dissidente repubblicana Judith Gillespie, vice Chief Constable del Police Service of Northern Ireland, ha parlato di una ‘seria’ minaccia dissidente in occasione dell’apertura del seminario transfrontaliero della Garda-PSNI, in corso a Dundalk nella contea di Louth. Stando alle sue dichiarazioni sono centinaia le persone coinvolte in attività dissidenti che si concretizzano

Leggi altro

UNA PETIZIONE ON LINE PER I FAMILIARI DELLE VITTIME DEL MASSACRO DI BALLYMURPHY

Lanciata una petizione on line dai familiari delle vittime del massacro di Ballymurphy alla ricerca di giustizia Resterà aperta fino al 01 ottobre 2010 la petizione lanciata dai familiari delle  vittime uccise nelle strade di West Belfast, in quello che viene chiamato il ‘Massacro di Ballymurphy‘. Undici persone, tra cui una madre di otto e un prete cattolico, vennero uccisi

Leggi altro

THE IRISH NEWS: EDIZIONE SPECIALE DEDICATA AGLI HUNGER STRIKERS DEL 1981

The Irish News dedica quest’oggi uno special alla ricerca della verità sull’Hunger Strike del 1981 ed ai fatti che ne sono succeduti In una nota introduttiva The Irish News parla degli ampi sforzi compiuti dalla redazione nel tentativo di reperire quante più testimonianze possibili di ufficiali e rappresentati del governo britannico e nordirlandese all’epoca dei fatti. Nonostante l’impegno è stato

Leggi altro

ROMPE IL SILENZIO UN SOPRAVVISSUTO DELLA STRAGE DI LOUGHINISLAND

Aidan O’Toole, uno dei sopravvissuti alla strage di Loughinisland, rompe il silenzio dopo 15 anni Il barista del pub teatro della strage ‘firmata’ dall’Ulster Volunteer Force nel 1994, ha deciso di rompere il silenzio dopo 15 anni per sollecitare il Police Ombudsman Al Hutchinson a rivelare quanto è realmente successo quel giorno l’O’Toole Bar Aidan lavorava dietro il bancone del

Leggi altro

DISORDINI A LURGAN, INTERROTTA LA LINEA FERROVIARIA BELFAST-DUBLINO

Disagi ai collegamenti tra le città di Belfast e Dublino in seguito ai riots proseguiti anche la notte scorsa Il PSNI ha dichiarato che la scorsa notte alcuni veicoli sono stati dirottati e dati alle fiamme sui binari della linea ferroviaria che collega Belfast a Dublino, collegamento prontamente interrotto a causa di disordini ‘civili’. Improntato un collegamento il servizio bus,

Leggi altro

MORTO IL PADRE DI UN HUNGER STRIKER

Morto il padre di Francis Hughes, martire dell’hunger strike del 1981 a Long Kesh All’età di 101 anni è morto Joe Hughes, fiero padre di Francis Hughes spirato al suo 59° giorno di sciopero della fame negli H-Blocks di Long Kesh. Quattro mesi più tardi Joe assistette anche alla morte di suo nipote Tom McElwee, la nona vittima dell’hunger strike

Leggi altro
« Vecchi articoli Recent Entries »