Tag Archives: riqualificazione di long kesh

LONG KESH. SALTATI I PIANI DI RICONVERSIONE IN UN CENTRO PER LA PACE

L’Ulster Unionist Party (UUP) ha rivelato che il Maze Long Kesh Development Corporation Board (MLKDC) ha rinunciato ai piani di trasformare il tristimente famoso carcere, nel Peace Building and Conflict Resolution Centre (PBCRC) Il Peace Building and Conflict Resolution Centre fu originariamente supportato sia dal DUP che dal Sinn Féin, ma il DUP ritirò il proprio sostegno con la famigerata “Letter from

Leggi altro

MAZE. McGUINNESS: “NIENTE RIQUALIFICAZIONE SENZA IL PEACE CENTRE”

Si riaccende la polemica sul progetto di riqualificazione dell’ex campo di prigionia di Long Kesh (Maze), in stallo da quando il DUP ha ritirato il proprio appoggio “Non ci può essere alcuno sviluppo dei progetti sul Maze se non c’è accordo sul costruire un centro per la pace”: così Martin McGuinness ha ripreso la parola sulla vicenda Maze, che sta

Leggi altro

PETER ROBINSON: “NON HO INTENZIONE DI DARE LE DIMISSIONI”

Intervenendo sui due dibattiti che hanno incrinato l’intesa con lo Sinn Féin – il Maze e la parata di Castlederg – Peter Robinson ha messo in chiaro le sue intenzioni: “Ho un lavoro da portare avanti, non me ne vado: è il volere del Partito” Il leader del DUP ha rilasciato la prima intervista da quando, in una lettera di

Leggi altro

BILLY HUTCHINSON: “DEMOLITE IL MAZE O DIVENTERÀ UN MONUMENTO ALL’IRA”

Billy Hutchinson (PUP, ex UVF) si inserisce provocatoriamente nel dibattito sul futuro dell’ex tristemente famoso carcere “Non sono contrario al piano di riqualificazione, anzi credo che possa creare lavoro ed essere fonte di notevoli investimenti, ma gli edifici dell’ex carcere devono essere rasi al suolo, perché nessun partito politico può garantire che non diventeranno un monumento al Repubblicanesimo”. Appena pochi

Leggi altro

ROBINSON E McGUINNESS: IL NUOVO LONG KESH “UN MONUMENTO ALLA PACE”

Peter Robinson e Martin McGuinness prendono nuovamente la parola nel dibattito sul progetto di riqualificazione dell’ex carcere di Long Kesh Teatro di decenni di lotte carcerarie contro torture e soprusi, e del tragico sciopero della fame del 1981, Long Kesh/Maze – o ciò che ne rimane – è destinato a diventare un “centro per la riappacificazione e il superamento del

Leggi altro

LONG KESH. I LEALISTI: “NO AD UN SANTUARIO DELL’IRA”

“Perché preservare un luogo in cui terroristi scontarono le loro sentenze e morirono detenuti in sciopero della fame?” È la provocatoria domanda di un gruppo di manifestanti lealisti, tra i quali Willie Frazer e Jim Allister, leader del TUV Un “Centro per la Risoluzione del Conflitto” è da qualche tempo la proposta più accreditata per il sito dove sorgeva il famigerato

Leggi altro

OTTO MILIONI E MEZZO PER LA DECONTAMINAZIONE DEL MAZE

Critico il rapporto rilasciato dal Northern Ireland Audit Office al termine di un’indagine: le spese per la riqualificazione di Long Kesh sfiorano già i ventun milioni, ma non bastano ancora Lentissimo e costosissimo il processo di decontaminazione dell’ex base militare, poi divenuta tristemente famosa con il dramma della lotta carceraria negli H-Blocks; ceduta otto anni fa all’esecutivo di Stormont, grava

Leggi altro