Tag Archives: reggimento paracadutisti

BLOODY SUNDAY. UCCISO IN KENYA IL COLONNELLO CHE COMANDÒ I PARÀ A DERRY

Ucciso in una rapina a  Langata, un sobborgo di Nairobi: questa la fine di Edward Loden, il Colonnello dell’Esercito britannico che fu alla testa del Reggimento Paracadutisti il 30 gennaio 1972 Pochi i dettagli per ora divulgati: si sa che Loden si trovava in Kenya in visita al figlio, e che è rimasto vittima di una rapina nella giornata di sabato. Era

Leggi altro

OMICIDIO JOE McCANN. HET: “INGIUSTIFICATO E ILLEGALE”

Conclusa l’indagine dell’Historical Enquiries Team, che ha decretato come “ingiustificato” l’omicidio a sangue freddo di Joe McCann, Volontario della Official IRA ucciso dai parà dell’Esercito britannico nell’aprile 1972 Descritto alle forze armate e alla polizia come “pericoloso e armato”, McCann venne colpito a morte mentre tentata di sfuggire ad un arresto. Contraddicendo la versione fornita dalla Royal Ulster Constabulary e

Leggi altro

FOYLE MP: “TOGLIETE A WILFORD LA MEDAGLIA ALL’ONORE”

Mark Durkan, rappresentante dell’area del Foyle, ha rinnovato l’appello perché venga ritirata l’onorificenza con cui fu decorato Derek Wilford, comandante del Reggimento Paracadutisti che sparò sulla folla nella Bloody Sunday Appena nove mesi dopo la strage, a Wilford fu concessa la medaglia all’onore: da ormai quarantun anni ogni appello delle famiglie e dei politici perché gli venga tolta sono stati

Leggi altro

SOLDATO INSULTA LE VITTIME DELLA BLOODY SUNDAY SU FACEBOOK

L’emblema del Reggimento Paracadutisti e la scritta “F*** Bloody Sunday”: era l’immagine di copertina sul profilo Facebook – ora rimosso – di un soldato del RIR (Royal Irish Regiment). “Deve essere congedato”, è l’appello di Colum Eastwood (SDLP), commissario delle vittime Shock del deputato per l’area di Foyle, membro del Bloody Sunday Trust: “Francamente, è abominevole e mi ha dato

Leggi altro

LE FAMIGLIE DI BALLYMURPHY: “SOLO UN’INCHIESTA INDIPENDENTE PUÒ PORTARE ALLA VERITÀ”

Statement delle Ballymurphy Massacre Families in risposta al rifiuto di Owen Paterson di aprire un’inchiesta indipendente sulla strage Le Ballymurphy Massacre Families sono profondamente deluse dalla decisione del Segretario di Stato, Owen Paterson, di rifiutare di aprire un’inchiesta indipendente sulle circostanze del massacro di Ballymurphy del 9–11 agosto 1971, in cui persero la vita undici innocenti civili. In un incontro

Leggi altro

MASSACRO DI BALLYMURPHY, NON CI SARÀ UN’INCHIESTA

Owen Paterson: “Un’inchiesta non sarebbe nel pubblico interesse”. Rabbia delle famiglie delle undici vittime Ancora lontana la giustizia per il massacro di Ballymurphy: il governo ha rifiutato la richiesta di un’inchiesta pubblica ed indipendente, ritenuta “non nel pubblico interesse” dal Segretario di Stato Britannico. Fr Hugh Mullan, Francis Quinn, Daniel Teggart, Joan Connolly, Joseph Murphy, Noel Phillips, Edward Doherty, John

Leggi altro

GERALDINE DOHERTY: “IL RAPPORTO SAVILLE UCCISE MIA MADRE”

Il rapporto Saville sulla Bloody Sunday ha lasciato “un lavoro incompiuto”: è il caso di Gerald Donaghey, ucciso a diciassette anni sotto il fuoco dei paracadutisti britannici, e il cui nome da quarant’anni è macchiato dall’accusa di essere stato armato di nail bombs. Nonostante le testimonianze dei civili testimoni, il rapporto indicò solo come “probabile” l’ipotesi che possano essere state

Leggi altro

BLOODY SUNDAY. LA VERITÀ SU GERALD DONAGHEY

Dopo quarant’anni, un nuovo studio esclude una volta per tutte le accuse che Gerald Donaghey, vittima diciassettenne della furia britannica della Bloody Sunday, fosse armato di nail bombs quando i soldati gli spararono Le nail bombs trovate sul corpo di Gerald Donaghey furono posizionate lì dalle forze di sicurezza quando il ragazzo era già morto: è una verità che da

Leggi altro
Recent Entries »