Tag Archives: protestants

MASSACRO DI KINGSMILLS. I FAMILIARI NON COLLABORERANNO “FINCHÉ LA LEGGE NON CAMBIERÀ”

Alcune delle famiglie delle vittime del massacro di Kingsmills hanno annunciato il rifiuto di collaborare con An Garda Síochána (la polizia della Repubblica d’Irlanda) finché la legge che impedisce agli agenti di testimoniare nei processi nordirlandesi non cambierà Nel massacro di Kingsmillls del 5 gennaio 1976 dieci operai Protestanti vennero giustiziati dall’IRA. Il più giovane aveva 19 anni. La strage

Leggi altro

ROBINSON: “IL NAZIONALISMO È IN CRISI”

“Sempre più Cattolici si definiscono Nordirlandesi, l’obiettivo Repubblicano di un’Irlanda unita è più lontano che mai” Il giudizio di Peter Robinson non sembra avere ombre di dubbio: il numero dei Cattolici che ora si definiscono Nordirlandesi è in crescita, ‘chiaro indice’ di una crisi del Nazionalismo: “Il grande piano di Gerry Adams è fallito, e per evitare lo scontro con

Leggi altro

DIPENDENTI PUBBLICI, LO SINN FEIN ‘DISCRIMINA’ I PROTESTANTI

La pesante accusa grava sulle spalle del ministro SF Caral Ni Chuilin, accusata di favorire i candidati cattolici più di quanto non abbia fatto il suo ‘collega’ Conor Murphy, già bollato della stessa accusa 2 settimane fa “Un pregiudizio materiale contro la nomina di candidati provenienti da un ambiente protestante” presso il Dipartimento di Sviluppo Regionale, era stata l’accusa mossa

Leggi altro

L’ORANGE ORDER “PRONTO A RIACCOGLIERE” L’ÉIRE NEL COMMONWEALTH

Storico discorso del Gran Segretario della Grand Lodge of Ireland, Drew Nelson, al Palazzo del Senato a Dublino: “Consideriamo l’invito qui come un riconoscimento formale del nostro posto nella società irlandese” “Gratitudine” e “volontà di normalizzare le relazioni” tra le comunità: sono i due punti cardine su cui Drew Nelson, parlando a nome della Loyal Orange Institution, ha costruito il

Leggi altro

L’UDA CACCIA DI CASA UNA FAMIGLIA PER UNA T-SHIRT

È bastata una t-shirt dell’Irlanda perché l’UDA provasse a cacciare di casa una famiglia Protestante di Coleraine. Lo racconta la vittima “Hanno preso di mira casa nostra con le molotov dopo aver visto mio figlio diciottenne indossare una t-shirt con scritto ‘Io tifo per l’Irlanda’, riferita alla squadra di calcio”, racconta la donna, madre di tre figli. Al momento dell’attacco

Leggi altro

CATTOLICI AL NORD, SENZA LAVORO IL 61%

Quarantacinque anni dopo l’inizio del Movimento per i Diritti Civili e a quattordici anni dalla fine delle ostilità tra l’Irish Republican Army e le sue controparti britanniche, la comunità irlandese nelle Sei Contee del Nord – composta in gran parte da Cattolici – continua a subire discriminazioni negli impieghi: questi i preoccupanti dati che emergono da un articolo pubblicato da

Leggi altro

SONO CATTOLICI I “MENO PRIVILEGIATI” NELLE CARCERI DEL NORD

Un sondaggio condotto dalla Criminal Justice Inspection ha rivelato che l’80% delle guardie carcerarie è protestante e che i prigionieri cattolici godono di un trattamento “meno favorevole” Prison Service severamente criticato nel rapporto stilata dalla Criminal Justice Inspection, per il fallimento nell’obbligo legale di garantire l’uguaglianza e la tutela dei diritti umani. “Negli scorsi anni abbiamo avuto un numero proporzionalmente

Leggi altro

PERCHE’ MARCIARE IN AREE ‘ESCLUSIVAMENTE’ NAZIONALISTE?

E’ il quesito posto da Jackie McDonald, ex UDA e leader lealista Dato per certo che il Sinn Fein ‘stia inquinando’ le discussioni sulla controversia delle parate orangiste, Jackie McDonald – ex leader dell’UDA e lealista – tenta di spostare il punto di vista in merito alla questione. Il nocciolo della controversia avrebbe una radice differente. “Il fatto è che

Leggi altro

MOZIONE CONTRO LA POLITICA DI ASSUNZIONE DELLA PSNI

Il parlamentare Gregory Campbell ha presentato mozione a Westminster per porre fine all’attuale politica di assunzione del Police Service of Northern Ireland Gregory Campbell si schiera contro l’attuale politica di assunzione del ’50-50′ (temporary provisons 50-50)attualmente in atto per le assunzioni nell’organico della polizia e la giudica ‘vergognosa’. Tale procedura era stata avviata nel quadro delle raccomandazione del Rapporto Pattern,

Leggi altro

RASHARKIN, FAMIGLIA PROTESTANTE AL CENTRO DI VIOLENZE SETTARIE

Attacchi settari ripetuti stanno costringendo una famiglia protestante ad abbandonare la propria casa di famiglia da 30 anni Christopher McCaughan, 63 anni e padre di due figli, parla dopo l’ennesimo attacco contro la sua abitazione a Rasharkin, avvenuto nelle prime ore di sabato 17 ottobre. Infrante le finestre dal lato di Church Road e bersagliata da vernice l’automobile nuova. McCaughan

Leggi altro
« Vecchi articoli