Tag Archives: omagh

“AGEING, HEALTH AND CONFLICT”, GLI EFFETTI DEI TROUBLES SULLA SALUTE MENTALE

Presentato il rapporto conclusivo sullo studio condotto dal Bamford Centre for Mental Health and Wellbeing, con sede presso il Derry campus of the University of Ulster, congiunto al Northern Ireland Centre for Trauma & Transformation Trust Gli effetti dei traumi sulla salute mentale degli individui che hanno vissuto i Troubles negli anni ’70-’80, si manifestano a distanza di anni con

Continua a leggere

OMAGH. LA POLIZIA AVREBBE POTUTO EVITARE LA STRAGE, CI SONO LE PROVE

Incontro tra i familiari delle vittime della strage di Omagh e Owen Paterson, Segretario di Stato del Nord Irlanda. All’ordine del giorno le conclusioni dell’indagine indipendente commissionata dai familiari stessi per far luce sulle “responsabilità” della autorità di entrambo i lati del confine irlandese Esiste un “solida prova” che autorità di entrambo i lati del confine irlandese fossero coinvolti in

Continua a leggere

UN ARRESTO PER L’ALLERTA AD UNA STAZIONE PSNI DI OMAGH

Un uomo è stato arrestato per l’allerta di martedì alla stazione della PSNI di Derry Road (Omagh, Co. Tyrone), poi dichiarata un falso allarme Il trentacinquenne sta ora collaborando con gli inquirenti: deve rispondere delle accuse di aver posizionato un articolo sospetto nella stazione locale della polizia, con l’intento di far credere che stesse per esplodere o prendere fuoco. Intanto,

Continua a leggere

I KILLERS DI RONAN KERR RIVENDICANO L’ORDIGNO TROVATO A ROSSLEA

Non era il consigliere UUP Harold Andrews l’obiettivo dell’ordigno trovato a Rosslea, ma si è trattato di un fallito attentato contro la PSNI La rivendicazione è giunta per far chiarezza alla redazione di UTV. I responsabili dell’attacco che fino ad oggi si credeva ai danni del consigliere UUP Harold Andrews, ha rivelato che in realtà si è trattato di un

Continua a leggere

UN ANNO DALL’OMICIDIO KERR, LA MADRE: ‘I SUOI KILLERS NON HANNO OTTENUTO NULLA”’

La madre di Ronan Kerr, ucciso dalla Real IRA come monito ai cattolici che vogliono entrare nella polizia, esorta a sfidare i dissidenti e chiede risposte sulla morte del figlio La madre di una recluta della polizia nord-irlandese uccisa dai militanti armati ha esortato cattolici e repubblicani a sfidare il terrorismo dei dissidenti entrando nella PSNI, il corpo di polizia

Continua a leggere

STRAGE DI OMAGH. FILES ON LINE PER ERRORE

La H2O Law, studio legale rappresentante alcune delle vittime della strage, aveva posto i files su un server non protetto e di pubblico accesso “E’ molto molto preoccupante (…) Al momento non sappiamo la quantità o la portata delle informazioni”, è la prima dichiarazione rilasciata a BBC Radio Ulsterda Michael Gallagher, portavoce dell’Omagh Families Support Group, dopo che l’Irish Times

Continua a leggere

CELLULARE DI UNA POLIZIOTTA NELLA MANI DELL’ONH

Il cellulare contenente informazioni di spostamenti e fotografie di agenti della PSNI in e fuori servizio, era stata smarrito a West Belfast La rivelazione proviene da Irish News, a cui l’Oglaigh na hEireann ha rivelato di essere stata in possesso del cellulare di proprietà di un agente donna del Police Service of Northern Ireland, perso a West Belfast. Il giornale

Continua a leggere

STRAGE DI OMAGH, EMERGONO NUOVE PROVE

Nuove prove sul più grave attentato che ha registrato il maggior numero di vittime nella storia dei Troubles, rafforzano la necessità di un’inchiesta internazionale indipendente Furono 29 le vittime dell’autobomba esplosa ad Omagh il 15 agosto 1998. Il maggior numero di vittime provocate da un attentato nel corso di tutti i Troubles. Michael Gallagher, padare di Aiden rimasto ucciso quel giorno, ha rivelato

Continua a leggere

TOM ELLIOT E DANNY KENNEDY ‘GRAZIATI’ DALL’ORANGE ORDER

Nessun provvedimento disciplinare contro i leaders unionisti ‘rei’ di aver partecipato ai funerali di Ronan Kerr, agente della PSNI ucciso da una booby trap bomb lo scorso mese di aprile Tom Elliot e Danny Kennedy era stati accusati di aver “venduto i loro principi per convenienza politica”, partecipando insieme ad una folta schiera di politici, ai funerali di Ronan Kerr

Continua a leggere

RONAN KERR. AZIONI DISCIPLINARI IN VISTA PER TOM ELLIOT E DANNY KENNEDY

Tom Elliot, leader dell’Ulster Unionist Party, e Danny Kennedy, Ministro per lo Sviluppo Regionale all’Assembly, stanno per affrontare udienze disciplinare dell’Orange Order per aver presenziato ai funerali del poliziotto cattolico Ronan Kerr di Sara Parmigiani Gli Orangisti Tom Elliot e David Kennedy stanno per essere convocati in seno all’Orange Order che discuterà azioni disciplinari da adottore alla luce della loro

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »