Tag Archives: new IRA

Il sostegno di Saoradh a Paul McIntyre, in custodia per l’omicidio di Lyra McKee

Il movimento rivoluzionario repubblicano Saoradh, manifesta il suo sostegno a Paul McIntyre, membro dell’organizzazione attualmente detenuto a Maghaberry per l’omicidio della giornalista Lyra McKee. Graffiti a Creggan La prima udienza contro Paul McIntyre – attivista repubblicano di Derry – per l’omicidio di Lyra McKee, si è tenuta giovedì 13 febbraio. Quel giorno sono avvenuti scontri tra la polizia e sostenitori

Continua a leggere

Derry: Scontri tra polizia e attivisti all’udienza di Paul McIntyre per l’omicidio di Lyra McKee

Paul McIntyre è comparso davanti ai giudici della Derry Magistrates Court per rispondere delle accuse in relazione all’omicidio della giornalista 29enne Lyra McKee Lyra McKee era stata ferita a morte il 18 aprile 2019, durante scontri scoppiati nella notte tra attivisti repubblicani e PSNI, nell’area di Creggan. Paul McIntyre, 52 anni, di Derry, è stato accusato di omicidio, possesso di

Continua a leggere

UOMO DI 52 ANNI ACCUSATO DELL’OMICIDIO DI LYRA McKEE

Gli investigatori del Major Investigation Team della PSNI hanno formalizzato l’arresto nella giornata di mercoledì, dopo aver rilasciato altri 3 sospettati “L’uomo, residente a Derry, è stato arrestato ieri dagli investigatori e portato alla Musgrave Serious Crime Suite. E’ anche accusato di possesso di un’arma con l’intenzione ledere la vita altrui e di professare di essere membro di un’organizzazione illegale”,

Continua a leggere

IL NUJ CONDANNA I GRAFFITI INTIMIDATORI CONTRO UNA GIORNALISTA DI DERRY

Il National Union of Journalists ha condannato i graffiti ‘vili e pericolosi’ apparsi a Creggan, Derry Leona O’Neill, colonnista del Belfast Telegraph e freelance,  nei giorni scorsi aveva pubblicato sul suo profilo Twitter l’immmagine dei graffiti intimidatori con cui era stato imbrattato un muro a Creggan, area prettamente repubblicana di Derry, città dove risiede la giornalista. “Non sono né un

Continua a leggere

BLOODY SUNDAY 2020. MASSICCIA LA PRESENZA DI SAORADH

Saoradh, movimento rivoluzione ritenuto ala politica della New Ira, è stato fortemente criticata per aver partecipato in massa alla 48ma commemorazione della Bloody Sunday. In strada a marciare un migliaio di persone Più di 1.000 persone si sono radunate per ricordare i 14 morti del ​​30 gennaio 1972, quando i membri del reggimento paracadutisti del British Army aprirono il fuoco

Continua a leggere

SAORADH ALLA BLOODY SUNDAY MARCH FOR JUSTICE, IL DUP SI INDIGNA

Un MLA DUP ha invitato la città di Derry ad opporsi alla presenza di  Saoradh, ritenuto braccio politico della New IRA, alla Bloody Sunday March for Justice di quest’anno I commenti di Gary Middleton, MLA del DUP per la circoscrizione di Foyle, sono emersi dopo l’annuncio pubblicato sulla pagina Facebook della Junior McDaid House, il 27 gennaio. Rispondendo all’annuncio, Middleton

Continua a leggere

PACCHI BOMBA CONSEGNATI AGLI HUB DI LONDRA E GLASGOW COLEGATI A DIAPOSTIVI SPEDITI AL BRITISH ARMY NEL 2014

Esisterebbe un collegamento tra i pacchi bomba inviati negli hub postali di Londra e Glasgow all’inizio di quest’anno e quelli spediti in centri di reclutamento dell’esercito britannico nel 2014 Scotland Yard ha fatto appello ai lavoratori delle poste che potrebbero essere entrati in contatto con i dispositivi, inviati alla stazione di London Waterloo, all’aeroporto di Heathrow e all’aeroporto di London

Continua a leggere

IL DIRETTORE DI COISTE AD UN EVENTO DELLA LYRA’S WALK: “SAORADH AVREBBE DOVUTO ESSERE INVITATO A PARTECIPARE”

La compagna della giornalista uccisa Lyra McKee ha abbandonato un’animata discussione dopo che un ex prigioniero dell’IRA ha sostenuto che Saoradh avrebbe dovuto essere invitato Saoradh viene considerato l’ala politica della New IRA, che lo scorso aprile ha ammesso la propria responsabilità nell’uccisione di Lyra McKee. La giornalista 29enne è stata colpita a morte da un proiettile durante gli scontri

Continua a leggere

‘PEACE WALK’ DA BELFAST A DERRY IN MEMORIA DI LYRA McKEE

Gli amici della giornalista assassinata Lyra McKee hanno intrapreso una tre giorni di camminata per la pace da Belfast a Derry Sabato 25 maggio, centinaia di persone si sono riunite in Writer’s Square a Belfast, molte indossando magliette in sua memoria di Lyra McKee e brandendo tra le mani bandiere con messaggi di pace. Lyra Mckee rimase uccisa il 18

Continua a leggere

UDIENZA PER I DISORDINI A DERRY: JUNIOR McDAID HOUSE, CENTRO OPERATIVO E VOCE DELLA NEW IRA

Un uomo accusato per i disordini del 18 aprile a Creggan, dove venne uccisa Lyra McKee, ha visto rinviata al 30 maggio la discussione della richiesta di cauzione  Paul McIntyre, 51 anni, è accusato di rivolta, lancio di molotov e incendio doloso. I reati sarebbero stati commessi la notte del 18 aprile a Creggan, dove morì la giornalista Lyra McKee

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »