Tag Archives: Italy

REPUBBLICANO IN VIAGGIO DI NOZZE, BRACCATO DAI SERVIZI DI SICUREZZA

Servizi di sicurezza spagnolo/britannici ha bloccato un repubblicano di Derry al suo arrivo all’aeroporto di Alicante, dove si era recato in luna di miele insieme alla moglie La coppia di giovani sposi, che ha preteso l’anonimato, ha raccontato al Derry Journal come 5 giorni di luna di miele si siano trasformati in un incubo dal loro arrivo all’aeroporto di Alicante.

Continua a leggere

IN GENNAIO LA DECISIONE SUL DESTINO DI MARIAN PRICE NEL PROCESSO PER LA STRAGE DI MASSEREENE

Tre testimoni saranno convocati il prossimo gennaio per decidere se la leader del 32 County Sovereignty Movement dovrà essere processata per il suo presunto ruolo nell’attentato alla base armata di Massereene in cui morirono i soldati Patrick Azimkar e Mark Quinsey La rivelazione oggi in aula di tribunale durante la quale tre testimoni sono stati scelti. Le loro testimonianze porteranno

Continua a leggere

MAGHABERRY E I PRESUPPOSTI PER UNO SCIOPERO DELLA FAME

Irlanda del nord. Internamenti senza accuse e pesanti condizioni carcerarie potrebbero portare ad uno sciopero della fame di Fabio Polese Sabato 8 ottobre è stato il giorno della mobilitazione europea in sostegno dei prigionieri politici repubblicani irlandesi. Presidi e volantinaggi si sono svolti in Germania, nei Paesi Bassi, in Austria, in Svezia, in Francia e anche in Italia. A Roma,

Continua a leggere

REAZIONE DEL 32CSM ALL’INCRIMINAZIONE DI MARIAN PRICE

Dichiarazione del 32 County Sovereignity Movement dopo l’ufficializzazione delle accuse contro Marian Price in relazione alla strage alla base militare di Massereene, nel marzo 2009 a cura di Sara Parmigiani Comunicato del 32Csm In un chiaro tentativo di mascherare il fatto che la politica di internamento in uso da parte delle autorità britanniche ha portato alla fabbricazione di false accuse

Continua a leggere

NEGATO IL RILASCIO A BRENDAN LILLIS

La Life Sentence Review Commission si è espressa con parere controrio alla richiesta di rilascio per motivi umanitari, di Brendan Lillis, pow a Maghaberry in condizioni critiche  di Sara Parmigiani Brendan Lillis dovrà restare tra le mura di Maghaberry, spegnendo così le speranze di libertà del pow repubblicano per cui si sta battendo tutta la comunità repubblicana irlandese, a Nord

Continua a leggere

MASSEREENE. NESSUNA NUOVA PROVA CONTRO MARIAN PRICE

Udienza preliminare nel procedimento penale, a 18 mesi di distanza dall’arresto di Marian Price. Contro la leader del 32 County Sovereignty Movement, il sospetto che abbia fornito un cellulare utilizzato nella strage di Massereene in cui trovarono la morte i soldati Patrick Azimkar e Mark Quinsey di Sara Parmigiani Marian Price, 57 anni, non era presente questa mattina all’udienza preliminare

Continua a leggere

UN’ALTRA NOTTE DI SCONTRI PER L’IRLANDA DEL NORD

Quando la stagione delle marce e della violenza sembrava passata, ecco l’ennesimo riot a Portadown Una folla di qualche centinaio di persone si sono infatti radunate ieri notte nell’area di Corcrain Road a Portadown e hanno dato il via ad un violento riot che è durato alcune ore. Fonti ufficiali della PSNI hanno riferito che, durante gli scontri, gli agenti

Continua a leggere

NORD IRLANDA.12 LUGLIO TRA STORIA E REALTA’: INTERVISTA A RICCARDO MICHELUCCI

Intervista di Federico Cenci a Riccardo Michelucci, autore di “Storia del conflitto anglo-irlandese”, a pochi giorni dalla temuta Twelfth Il prossimo 12 luglio alcune strade di Belfast, in Nord Irlanda, si tingeranno d’arancione, poiché avverrà – come da anni è prassi, provocando polemiche e disordini in città – una controversa parata con banda, stendardi e costumi d’epoca per celebrare una

Continua a leggere

LA CRONACA DELLA SECONDA NOTTE DI SCONTRI IN SHORT STRAND

Il riot del 21 giugno ha segnato un’escalation numerica dei rivoltosi, settecento persone riversate in strada. Ferito da colpi di arma da fuoco alle gambe un reporter dell’Association Press Settecento rivoltosi hanno dato vita ieri sera a violenti disordini scanditi da lanci di molotov, razzi, pietre e mattoni. Massiccia la presenza della PSNI a bloccare Castlereagh Street con circa 50

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »