UN’ALTRA NOTTE DI SCONTRI PER L’IRLANDA DEL NORD

Quando la stagione delle marce e della violenza sembrava passata, ecco l’ennesimo riot a Portadown

Una folla di qualche centinaio di persone si sono infatti radunate ieri notte nell’area di Corcrain Road a Portadown e hanno dato il via ad un violento riot che è durato alcune ore.
Fonti ufficiali della PSNI hanno riferito che, durante gli scontri, gli agenti hanno dovuto ricorrere ai tanto discussi proiettili di plastica che avevano già trovato impiego nel corso della settimana a North Belfast.
I riottosi hanno lanciato contro la polizia i soliti mattoni, alcune molotov e altri oggetti che, tuttavia, non sembrano aver causato feriti tra le fila della polizia nordirlandese.
Sebbene non sia certo, fonti della zona di Garvaghy e Corcrain riferiscono che il gruppo era costituito da lealisti. Una conferma in tal senso sembra arrivare dalla puntuale condanna dello Sinn Fèin che tramite John O’Dowd ha fatto sapere che le violenze ‘hanno costretto molte famiglie cattoliche a lasciare le loro case’.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.