Tag Archives: DNA

LA RUC “DISTRUSSE POTENZIALI PROVE” DI UN OMICIDIO DELL’UVF

Il 18 maggio 1994 a Keady (Co. Armagh), Gavin McShane, diciassette anni, morì ucciso dall’UVF mentre giocava con un videogame su un taxi: “La RUC distrusse i vestiti insanguinati che indossava”, accusa la madre “Quei vestiti erano un pericolo per la salute e non rappresentavano prove utili all’indagine”: così, in una lettera alla famiglia, la RUC liquidò la questione. Gli

Continua a leggere

BRIAN SHIVERS ‘INGIUSTAMENTE CONDANNATO’ PER OMICIDIO

Ha avuto inizio il ricorso in appello di Brian Shivers, malato terminale di fibrosi cistica, che sta scontando una condanna a 25 anni di carcere per duplice omicidio nel massacro di Massereene nel 2009 “Sono stati commessi terribili reati che hanno causato immense perdite e sofferenze alle vittime e alle famiglie. Non aggiungiamo altro, né intendiamo distogliere l’attenzione da questo”, ha

Continua a leggere

BRIAN SHIVERS BRUTALMENTE ASSALITO DAI SECONDINI

Comunicato del Family & Friends of Republican prisoners in Maghaberry, sulle percosse subite da Brian Shivers in occasione del suo trasferimento a Belfast City Hospital dove ad attenderlo avrebbe dovuto esserci lo specialista in fibrosi cistica, per sottoporlo ad una visita di controllo 20 febbraio 2012 Mercoledì 15 febbraio Brian Shivers, prigioniero repubblicano e malato terminale, è stato brutalmente aggredito dal personale

Continua a leggere

DERRY. DNA ALLA BASE DI UN ARRESTO PER L’AUTOBOMBA ALLA COURT HOUSE

Quarantanovenne arrestato per possesso di esplosivo nell’ambito delle indagini sull’esplosione di un autobomba nei pressi della Court House, avvenuta nel marzo dello scorso anno Lunedì sono scattate le manette ai polsi di Eamon Cassidy, 49 anni,  accusato di possesso di esplosivi con l’intento di mettere in pericolo la vita e danneggiare proprietà. Sarebbero sostanze esplosive tra cui RDX, PETN e nitrato di ammonio fertilizzante a collegare il sospettato all’attentato, che nella serata

Continua a leggere

COLIN DUFFY INTERVISTATO DA RADIO FREE EIREANN

Intervista a Colin Duffy trasmessa da Radio Free Eireann il 4 febbraio scorso Il leader repubblicano, recentemente scagionato da ogni accusa correlata al massacro alla base militare di Massereene, ricorda i quasi 3 anni trascorsi dietro alle sbarre di Maghaberry, i soprusi subiti e di cui a tutt’oggi i prigionieri repubblicani ne sono vittime. Il pensiero a Brian Shivers –

Continua a leggere

IL GIUDICE DIFENDE LA PSNI DALLE “INSINUAZIONI” DI COLIN DUFFY

Strascichi del verdetto di non colpevolezza che ha sollevato Colin Duffy da ogni accusa in relazione al massacro di Massereene. Il leader repubblicano nel corso di una conferenza stampa aveva dichiarato che il suo DNA era stato volutamente piazzato all’interno della Vauxhall Cavalier incendiata poco dopo l’attentato “Il mio DNA è stato collocato lì”, aveva dichiarato Colin Duffy nel corso

Continua a leggere

COLIN DUFFY “IL MIO DNA E’ STATO COLLOCATO NELL’AUTO”

Conferenza stampa di Colin Duffy, la prima dopo il rilascio, durante la quale ha raccontato la sua verità sul suo NON coinvolgimento nella strage di Massereene “I’m a republican political activist and I don’t intend to change, I always have been and I always will be”, Colin Duffy Il 44enne leader repubblicano di Lurgan, smagrito, capelli lunghi, barba incolta, fortemente provato

Continua a leggere

MASSEREENE 2009. COLIN DUFFY INNOCENTE, BRIAN SHIVERS COLPEVOLE

NOT GUILTY! Non colpevole, la Diplock Court assolve Colin Duffy dall’accusa di duplice omicidio dei soldati Mark Quinsey e Patrick Azimkar, nel massacro di Massereene avvenuto il 7 marzo 2009, ma condanna all’ergastolo per Brian Shivers Concluso il processo per il massacro alla base militare di Massereene del 7 marzo 2009. Colin Duffy è innocente, Brian Shivers colpevole. Pur nella

Continua a leggere

MASSEREENE TRIAL. DOMINIC McGLINCHEY JR NEGA OGNI ACCUSA

Il figlio di Dominic McGlinchey, ledear dell’Irish National Liberation Army assassinato nel 1994, nega di essere stato alla guida della Vauxhall Cavalier abbandonata e data alle fiamme dopo l’attentato alla base militare di Massereene Dominic McGlinchey Jr vuole rivendicare la propria innocenza nel processo per l’agguato alla base militare di Massereene, presentando ricorso al DPP e al Police Ombudsman. Il

Continua a leggere

MASSEREENE TRIAL. IL VERDETTO A GENNAIO

Si conclude oggi la prima parte del processo a Colin Duffy e Brian Shivers. Ascoltate le ultime argomentazioni degli avvocati, il verdetto è atteso per il nuovo anno “Improbabile terrorista”: così l’avvocato di Brian Shivers, Pat O’Connor, ha descritto il suo cliente nell’ultima arringa, sottolineando che non ha precedenti penali e che la sua malattia, la fibrosi cistica, che secondo

Continua a leggere
« Vecchi articoli