Tag Archives: Co. Armagh

‘SEI UN UOMO MORTO’, ASSALITO WILLIE FRAZER

Willie Frazer, leader del Families Acting for Innocent Relatives (FAIR) è stato aggredito presso la propria abitazione. Un arresto L’incidente è avvenuto nella serata di domenica 28 giugno. Willie Frazer ha dichiarato che una macchina ‘carica di repubblicani’ era giunta alla sua casa fuori Markethill, Co Armagh e gli era stato consegnato un biglietto di condoglianze su cui era scritto: “Sei

Continua a leggere

IL SOSTEGNO REPUBBLICANO AI POWS DI MAGHABERRY: WHITE LINE PICKETS A DERRY E STRABANE

Quello scorso, è stato un week end ricco di manifestazioni a sostegno dei prigionieri politici repubblicani detenuti a Maghaberry, brutalizzati dalla polizia pentinziaria britannica. Nuove manifestazioni di protesta a partire da oggi e per tutta la settimana. Già confermate White Line Pickets a Belfast, Dunagannon, Lurgan, Keady Co. Armagh (cliccare i nomi delle località per maggiori dettagli) White Line Picket,

Continua a leggere

UOMO AMMETTE DI ESSERE IN POSSESSO DI ISTRUZIONI PER FABBRICARE BOMBE

Patrick Malachy Gordon, che ha già scontato una condanna in carcere per possesso di materiale esplosivo, ha ammesso di essere in possesso di documenti relativi la fabbricazione di bombe ed armi Giovedì, Gordon è stato ritenuto colpevole, dalla Belfast Crown Court, di possesso di materiale ad uso terroristico, dopo il ritrovamento, da parte della polizia, di una documentazione – contenente

Continua a leggere

RAID A LURGAN SUI DISSIDENTI, OGGETTI SEQUESTRATI E CASE EVACUATE

Si è conclusa un’operazione della PSNI che ha portato all’evacuazione di alcune abitazioni a Lurgan (Co. Armagh), nel corso di un’indagine sulle attività dei dissidenti Repubblicani Il raid ha avuto luogo nell’area di Victoria Street della città della Contea di Armagh. Ai residenti è stato chiesto di evacuare le abitazioni in modo che i detective del Serious Crime Branch potessero perquisire

Continua a leggere

5 ARRESTI NELL’INDAGINE SUL MOVIMENTO DISSIDENTE REPUBBLICANO

Cinque uomini sono stati arrestati nella contea di Armagh come parte di un’indagine in corso nell’attività dissidente repubblicana Gli uomini – uno di 43 anni, due di 34 anni e due di 30 anni – sono stati arrestati nell’area di Craigavon, nella mattinata di mercoledì. Quattro dei sospettati sono stati rilasciati giovedì 3 aprile.

Continua a leggere

FERITO UFFICIALE DELLA PSNI, SOSPETTATA L’UDA

Il Police Service of Northern Ireland sostiene che il gruppo paramilitare lealista sia responsabile dei disordini di domenica sera a Larne, in cui è rimasto ferito almeno un agente di polizia I disordini, che hanno coinvolto un centinaio di persone, hanno avuto inizio alle 20.40 circa di domenica nell’area di Sallagh Park a Larne, Co. Antrim. Una portavoce della PSNI

Continua a leggere

TROVATO ORDIGNO A CRAIGAVON

Si tratta di un dispositivo potenzialmente pericoloso quello al centro di uno stato di allerta a Craigavon , Co. Armagh, e messo in sicurezza dal corpo artificieri dell’esercito L’ordigno è stato rinvenuto in Carrigart Manor, nell’area di Tullygally a Craigavon. L’area è stata immediatamente chiusa al traffico, e gli artificieri sono subito giunti sul luogo. “Questa è una zona residenziale e

Continua a leggere

LURGAN, TROVATA BOMBA DAVANTI A UNA SCUOLA. “POTEVA UCCIDERE”

Dito puntato contro i dissidenti Repubblicani per un dispositivo esplosivo ritrovato nei pressi di una scuola a Lurgan Giornata di allerte sicurezza nelle contee di Armagh e Down: in totale, evacuate tre scuole e una casa di riposo. L’allarme a Lurgan, in Sloan Street, che ha coinvolto la Ceara School, si è concluso con un’esplosione controllata di una bomba definita “pronta ad

Continua a leggere

CULLYHANNA, MORTAI FINALIZZATI AD UCCIDERE POLIZIOTTI

Terminato, dopo 3 giorni, lo stato di allerta a Cullyhanna (South Armagh). Resta massiccia la presenza delle forze di sicurezza nell’area “Sappiamo fin troppo bene la morte e la distruzione che tali dispositivi possono causare e non c’è dubbio che l’intenzione di chi si cela dietro questi ordigni, è quello di uccidere gli agenti di polizia che servono questa comunità

Continua a leggere

PORTADOWN. CHIUSO L’ASDA STORE PER PAURA DEL BONFIRE

Paura per il bonfire: a Portadown (Co. Armagh) l’Asda Store è rimasto chiuso da lunedì sera alle 8 di martedì mattina La stazione di servizio adiacente era la fonte di preoccupazione principale: finché il bonfire non è stato spento, niente apertura di 24 ore per l’Asda Store dell’area di Edenderry. “Abbiamo preso la decisione di chiudere prima perché la sicurezza dei

Continua a leggere
« Vecchi articoli