GLASGOW. LEADER UUP CHIEDE LA MESSA AL BANDO DI SAORADH

Robin Swann, leader dell’Ulster Unionist Party, ha invitato il consiglio comunale di  Glasgow a bandire Saoradh da una commemorazione dell’Easter Rising, per il suo presunto collegamento con la New IRA e all’uccisione di Lyra McKee

Il leader dell’UUP, Robin Swann, ha contattato il Lord Provost di Glasgow esortandolo a prendere provvedimenti per impedire a Saoradh di partecipare a un evento per commemorare L’Easter Rising, che si terrà domenica 28 aprile presso il cimitero di Lambhill, a soli 4 giorni dai funerali di Lyra McKee.

Una fonte del consiglio comunale di Glasgow ha dichiarato che non esiste alcun meccanismo per impedire l’ingresso al cimitero.

I volantini di Saoradh confermano la partecipazione ad una serie di commemorazioni, e quello in Scozia è l’unico al di fuori confini dell’Irlanda del Nord e della Repubblica.

Flyer easter commemoration Saoradh

Swann ha dichiarato: “Questo fine settimana Saoradh intende portare la propria politica d’odio in Scozia e partecipare a un evento per commemorare l’Easter Rising al cimitero di Lambhill, a Glasgow.

“Ho scritto al Lord Provost di Glasgow per sottolineare il fatto che Saoradh ha le mani sporche di sangue, ha superato il limite e che la sua presenza per le strade di Glasgow – in uniforme militari – sarebbe profondamente offensiva e un insulto per molti, non ultimi quelli che hanno perso i propri cari a causa di azioni terroristiche”.

“Ho quindi esortato Lord Provost a usare la sua influenza per impedire a Saoradh di partecipare a qualsiasi evento a Glasgow, sia questo fine settimana che in futuro”.

“Saoradh ha cancellato un evento a (London)Derry previsto per il lunedì di Pasqua a causa del loro imbarazzo per l’omicidio di Lyra McKee a Creggan, ma sabato hanno partecipato ad una parata vergognosa in cui hanno marciato abbigliati in stile militare, un insulto enorme”.

“Questo gruppo non ha alcun valore da infondere nella società, in nessuna parte del Regno Unito o della Repubblica d’Irlanda. È ora che cessi l’attività e venga messo al bando per sempre.”

Si prevede anche la partecipazione di alcuni membri dell’IRPWA in Scozia. L’Irish Republican Prisoners Welfare Association è un’organizzazione in supporto dei prigionieri repubblicani irlandesi, direttamente collegata a Saoradh.

Un portavoce del consiglio comunale di Glasgow ha dichiarato: “Il consiglio non ha concesso permessi, nè è stato contattato in richiesta di permesso per alcun evento”.

Tratto da Herald Scotland

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.