MARTIN McGUINNESS. LETTERA DELLE VITTIME DELL’IRA AL SINDACO DI SAN FRANCISCO

Lettera pubblicata dal Belfast Telegraph per pugno delle vittime dell’IRA, all’attenzione del sindaco di San Francisco che ad inizio del mese di marzo aveva attributo un’onoreficienza al ‘valore militare’ di Martin McGuinness

Caro sindaco London Breed,
Lo scorso fine settimana vittime innocenti e sopravvissute al terrorismo stavano pensando e pianificando la loro presenza all’evento annuale di Stormont per celebrare la Giornata Europea del Ricordo delle Vittime del Terrorismo.
Tuttavia, non sapevano che una decisione presa dall’altra parte dell’Atlantico avrebbe avuto l’effetto di gettare un’ombra sulla loro attenzione focalizzata su un evento importante riconosciuto in tutta Europa.
La decisione presa da te, sindaco di San Francisco, di conferire un premio postumo a Martin McGuinness per il suo “servizio coraggioso in campo militare” e l’annuncio e la tempistica con la quale è stato resa pubblica la notizia dai rappresentanti dello Sinn Fein, nel giorno in cui le vittime del terrorismo, circa 300 persone, erano presenti a Stormont per discutere dell’eredità della Provisional IRA, delle sue organizzazioni terroriste repubblicane e dei suoi equivalenti all’interno del lealismo.
Tutta la settimana sei stato messo sotto accusa da vittime e sopravvissuti, agenzie di stampa, politici e molti altri.
Hai quindi offerto una forma di scuse.
Ma le scuse sono molto scarse in rapporto a quanto sollevato – le scuse formulate riguardavano la formulazione contenuta nel premio e non il riconoscimento del premio stesso.

Noi, che siamo un gruppo di vittime innocenti e sopravvissute del terrorismo della Provisional IRA e che proveniamo da diversi ambienti religiosi e politici, vi invitiamo a:

  • Chiedere scusa in modo inequivocabile per aver assegnato il premio postumo a un terrorista condannato, responsabile direttamente e indirettamente dell’omicidio di persone vicine
  • Il ritiro del premio
  • Impegnarsi a incontrare le vittime innocenti del terrorismo della Provisional IRA

Non sei il primo leader politico o civico degli Stati Uniti ad essere preso dal Movimento Provvisorio e probabilmente non sarai l’ultimo.
Tuttavia, questa non è una scusa per ciò che hai presieduto.
La decisione di concedere un premio postumo a qualcuno che era un comandante di morte e distruzione, qualunque sia stato il suo contributo al processo di pace, è immorale e ferisce profondamente noi e decine di migliaia di altre vittime.
Facciamo appello affinché tu presti attenzione al nostro appelo e ti schieri accanto agli innocenti.
Il “servizio militare” di Martin McGuinness implicava l’adesione a un Green Book che insisteva sull’omicidio e/o l’eliminazione di coloro che si opponevano o ostacolavano gli obiettivi del movimento provvisorio repubblicano.

Questi sono i fatti.

I tuoi,
Kathleen Gillespie
Neil Tattersall
James Miller
Ann McCabe
Mark Tipper
Pam Morrison

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.