‘ON THE RUN’, SOTTO ESAME IL FUTURO DELL’HET

Il crollo del processo per la strage di Hyde Park contro John Downey, ha portato a domande sul futuro di un organismo istituito per indagare sugli omicidi dei Troubles

Un ex paramilitare lealista ieri ha chiesto che l’Historical Enquiries Team venga rottamata, adducendo che le indagini sui lealisti per crimini risalenti a decenni fa, non possono continuare alla luce delle rivelazioni circa gli “On the Runs” repubblicani, in possesso di cosiddette lettere di amnistia.

“L’HET deve scomparire oggi”, ha dichiarato l’ex leader dell’UDA Billy McQuiston.

“I lealisti non possono essere messi in prigione per crimini accaduti più di 20, 30 anni fa, quando i repubblicani hanno una get-out-of-jail-free card (‘pass per uscire di galera’, ndr) nella tasca posteriore.”

Il lavoro dell’HET è stato interrotto lo scorso anno, dopo una relazione aveva sollevato il fatto che l’organismo aveva indagato sugli omicidi compiuti da parte del British Army “con meno vigore” rispetto ad altri casi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...