SI ELEVA L’ALLERTA DOPO IL MORTAIO NEL SOUTH ARMAGH

Si tratta di un ordigno di probabile matrice repubblicana, trovato nascosto tra la vegetazione in un campo nei pressi di Cullyhanna

Il mortaio avrebbe potuto essere utilizzato per attaccare un elicottero del Police Service of Northern Ireland (PSNI) in azione a seguito di un altro incidente.

Riflettore puntati sui dissidenti repubblicani.

Massiccia, in queste ore, la presenza delle forze di sicurezza nel South Armagh, tra cui un elicottero della polizia e artificieri dell’esercito che ha effettuato un’esplosione controllata. Due tubi di colore scuro della lunghezza di circa 10 piedi, sono sotto esame.

Gli agenti era inizialmente intervenuti con cani addestrati e metal detector, per setacciare siepi e tunnels sotterranei. Molte le abitazioni evacuate e le strade interdette al traffico.

Un portavoce della PSNI ha detto: “La polizia può confermare che l’oggetto sospetto trovato nell’area di Bog Road/Lisleitrim Road a Cullyhanna, è un mortaio. Gli artificieri dell’esercito stanno continuando ad esaminare e a mettere in sicurezza il dispositivo”.

Giungono intanto le prime reazioni politiche.

Danny Kennedy (UUP) ha dichiarato: “Sono preoccupato, sia per la capacità, sia per l’intenzione di questi sinistri elementi dietro a questo attacco e rafforza semplicemente l’idea di quanto sia importante che le persone locali prestino il loro totale sostegno alla polizia, fornedo tutto il supporto possibile, in quanto puntano a proteggere e a servire l’intera comunità”.

Bradley (SDLP) ha detto che i responsabili sono sconsiderati e irresponsabili.

“Il popolo di Cullyhanna, South Armagh, e  la gente tutta di questa isola, vogliono essere lasciati in pace. Invece, i responsabili vivono ancora in qualche esistenza deformata del passato”.

Articoli Correlati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...