RESPINTO L’APPELLO DI GERRY McGEOUGH

E’ stato respinto l’appello di Gerry McGeough contro l’accusa di tentato omicidio, perchè tenuta priva di validità la garanzia di immunità fornita da Gerry Kelly nel 2000

Gerry McGeough nel 2011 era stato dichiarato colpevole del tentato omicidio di Sammy Brush, soldato part-time dell’Ulster Defence Regiment (UDR). Il fatto si svolse nel giugno 1981 a Aughnacloy, contea di Tyrone.

I legali di McGeough hanno definito viziato da abuso procedurale, l’iter giudiziario che portò all’incarcerazione dell’ex membro dell’IRA.

E’ stato reso noto infatti dinnanzi alla Corte di Appello che, nel 2000 Gerry Kelly – esponente di spicco dello Sinn Fein – assicurò a McGeough che non sarebbe stato accusato se fosse ritornato in Irlanda del Nord da essersi dato alla fuga dall’ospedale in cui era stato ricoverato in seguito alle ferite riportate durante l’agguato a Brush.

I giudici della Corte di Appello, nel respingere il ricorso, hanno dichiarato: “Non riteniamo che le prove indichino una base alcuna che porti a concludere  che il signor Kelly potesse agire in rappresentanza dei responsabili nelle indagini o di azioni penali”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...