OMICIDIO FINUCANE “PEGGIO DI IRAQ E AFGHANISTAN”

Presentato davanti al giudice della High Court uno scambio di e-mail nel quale il Segretario del Gabinetto di David Cameron descrisse l’omicidio Finucane come “un momento buio della storia del Paese”

“È peggio di ogni accusa riguardante l’Iraq e l’Afghanistan dopo l’11 settembre”: è il giudizio di Jeremy Heywood, uno dei più stretti consiglieri del Primo Ministro britannico.

La famiglia dell’avvocato dei diritti civili ucciso a Belfast nel 1989 in collusione con lo Stato britannico sta affrontando il governo in tribunale sulla decisione di venir meno alla promessa di una pubblica inchiesta, stretta dalla precedente amministrazione.

Gli avvocati della famiglia premono per la completa rivelazione di appunti e registrazioni di una serie di meeting ministeriali: prove cruciali sono anche, a loro parere, i dettagli di una corrispondenza via e-mail tra un impiegato statale di alto grado e un altro funzionario altolocato di Downing Street.

“Si tratta di indagare su abusi di potere nel passato e nel presente”, ha dichiarato l’avvocato della famiglia Finucane, Barry McDonald. “La signora Finucane sa chi premette il grilletto. Ma chi teneva le corde dei burattini?”

Negli stralci di corrispondenza già disponibili alle due parti, Heywood esprime i suoi dubbi a Simon King, un segretario privato del Primo Ministro, scrivendo: “Il Primo Ministro è davvero convinto che sia giusto tirarsi indietro di fronte al chiaro impegno assunto da una passata amministrazione di aprire una pubblica inchiesta? Fu un momento buio nella storia di questo Paese, peggio di ogni sospetto su Iraq o Afghanistan. Davvero non riesco a vedere una sola argomentazione che sostenga la decisione di non aprirla, che cosa mi sfugge?”

Nella risposta, King dichiara che “il Primo Ministro concorda nel considerarlo un caso orribile”.

Per i legali di Geraldine Finucane, questo scambio non è che un’ulteriore prova della gravità dell’abuso di potere in questione.

Il processo continua.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...