GERRY McGEOUGH IN LIBERTÀ

Dopo due anni d’internamento a Maghaberry, Gerry McGeough è stato rilasciato oggi sotto i termini del Good Friday Agreement

Condannato a vent’anni per la pianificazione del tentato omicidio dell’allora soldato part-time Samuel Brush, ora un consigliere di Dungannon, l’ex militante dell’IRA ha vissuto oggi il suo primo giorno di libertà dopo due anni di prigionia.

Il reato risale a più di trent’anni fa. Samuel Brush fu colpito, ma rispose al fuoco con l’arma che portava per difesa personale, e ferì l’aggressore.

In un breve messaggio su Internet, Gerry McGeough ha ringraziato tutti i sostenitori “per l’instancabile lavoro e supporto”.

Galleria fotografica

(da News Letter)

Articoli correlati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...