OMICIDIO KERR, SECONDO ARRESTO

Un 39enne è stato arrestato ad Omagh (Co. Tyrone): lo conferma la PSNI

“L’arresto è avvenuto sotto i termini del Terrorism Act, e il sospetto è trattenuto all’Antrim Serious Crime Suite per interrogatori”. È giunta così la conferma che il Police Service of Northern Ireland abbia effettuato un secondo arresto per l’omicidio dell’agente 25enne Ronan Kerr, ucciso da una booby-trap bomb della Real IRA nell’aprile 2011.

Un altro sospetto, un 22enne, era stato arrestato lunedì, sempre ad Omagh.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.