NESSUN PROGRESSO NELL’INCHIESTA SULLA BLOODY SUNDAY

A distanza di 2 anni e mezzo dalla pubblicazione del Rapporto Saville, nessun passo avanti è stato fatto nell’inchiesta sulla Bloody Sunday promessa dapprima nel giugno 2010 e ribadita da Matt Baggott, Chief Constable della PSNI, nel luglio scorso

Sembra orami essere alle porte un’azione legale dei familiari delle 13 vittime della Bloody Sunday, dopo che alcuna azione giudiziaria è stata intrapresa contro coloro che il Rapporto Saville ha giudicato colpevole di aver ingiustificatamente aperto il fuoco sulla folla di civili in marcia per i diritti civili, a Derry il 30 gennaio 1972.

“E ‘sconcertante che a distanza di quasi due anni e mezzo da quando Lord Saville consegnò la sua relazione e il Primo Ministro dichiarò inequivocabilmente in Parlamento che tutti i morti e i feriti sono stati colpiti senza giustificazione, il servizio di polizia dell’Irlanda del Nord non abbia adottato tutte le misure ragionevoli per progredire nelle azioni penali contro i responsabili.”, ha dichiarato Peter Madden, del Madden & Finucane Solicitors.

“Noi prenderemo in considerazione tutti i rimedi giuridici a disposizione delle famiglie, al fine di costringere la PSNI a completare le loro indagini senza ulteriori ritardi”.

“Il loro misero fallimento, tenendo presente il notevole lavoro svolto dalla inchiesta Saville, è del tutto inaccettabile, e ha notevolmente minato lo stato di diritto e l’amministrazione della giustizia.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.