BOSTON COLLEGE. APPELLO ALLA CORTE FEDERALE

Oggi l’udienza della corte federale statunitense che deciderà sulle registrazioni contese tra il Boston College e l’IRA

Protette dal segreto accademico, che avrebbe dovuto assicurarne l’inviolabilità fino alla morte di coloro che le hanno consegnate, registrazioni di interviste ad ex membri dell’IRA conservate presso il Boston College potrebbero finire nelle mani della PSNI, se la corte federale deciderà in suo favore.
Tra le registrazioni contese, in particolare nell’intervista rilasciata da Dolours Price, la PSNI ritiene che ci possano essere informazioni sul rapimento e omicidio di Jean McConville.
In gennaio, Ed Moloney e Anthony McIntyre – tra coloro che avevano affidato i nastri al College – avevano dichiarato che la loro intenzione di collaborare con le autorità sarebbe stata “inesistente e pari a zero”, in quanto le azioni della PSNI “hanno distrutto ogni attuale possibilità di un processo di rivelazione della verità sul passato”.ù

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.