UN IMPULSO DA 10 MILIONI DI STERLINE AL LAVORO DEL POLICE OMBUDSMAN

Il Ministro della Giustizia Davi Ford, ha annunciato lo stanziamento di 1o milioni di sterline in 6 anni affinchè l’Ufficio del Police Ombudsman raddoppi il personale da impiegare nelle indagini sui casi risalenti ai Troubles

“Questo finanziamento garantirà all’Ufficio del Police Ombudsman adeguate risorse per completare le sue indagini su casi storici e rappresenta un notevole aumento rispetto ai livelli attuali di finanziamento”, ha dichiarato Ford rivelando lo stanziamento aggiuntivo di 10 milioni di sterline in 6 anni,  ricordando come le difficoltà finanziarie siano state il tallone di Achille dell’Ufficio del Police Ombudsman, come evidenziato lo scorso anno dalla relazione del Criminal Justice Inspection Northern Ireland (CJINI).
Il personale impiegato dall’Historical Directorate raggiungerà quasi le 40 unità.
Paul Holmes, direttore dell’Historical Investigations, accogliendo favorevolmente la notizia, ha affermato che ora si potrà provvedere ad una ristrutturazione dell’Ufficio del Police Ombudsman. Sarà ripartito in 3 unità: una si occuperà delle questioni individuali, una dei casi complessi e una andrà in aiuto delle persone legate ai casi.
“Saremo presto in grado di fornire alle famiglie i tempi realistici entro quando potremo iniziare il lavoro.”
“Metteremo in essere misure che forniranno maggiore sostegno a queste persone, mentre allo stesso tempo, contribuiranno a migliorare il processo investigativo”.
Con lo stanziamento di oggi, i finanziamenti all’Ufficio del Police Ombudsman ammontano a 13 milioni di sterline spalmati in 6 anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.