ONH: “ABBIAMO COSTRETTO PERSONE A LASCIARE L’IRLANDA”

La leadership di un gruppo dissidente repubblicano ha dichiarato a UTV che una dozzina di uomini ha lasciato l’Irlanda in seguito a minacce “senza possibilità di negoziare”

“Nessun nome nuovo, tutti volti molto ben conosciuti”: così la fonte ha descritto le persone in questione, tutte provenienti dalla zona di Upper Springfield di Belfast. L’Óglaigh na hÉireann le ha ritenute “coinvolte in attività criminali”, tra cui spaccio di droghe, aggressioni e furti. Martedì sera, hanno ricevuto un ultimatum: partire entro le 21:00 di mercoledì, pena “conseguenze molto gravi”. La fonte ha aggiunto che quasi tutti, se non tutti, sono già partiti.
Tuttavia, un portavoce della polizia ha dichiarato che “non è messa in discussione la sicurezza di nessuno”, assicurando che se la polizia viene a sapere che la vira di qualcuno è in pericolo provvede ad informare la persona in questione: “Non ignoriamo mai nulla che possa mettere un individuo a rischio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.