IL ‘RITORNO’ DELLA TWELFTH. SCONTRI AD ARDOYNE

Gravi scontri ad Ardoyne. Rivoltosi con volto coperto e guanti alle mani. La PSNI in difficoltà agisce sparando proiettili di gomma e ricorrendo ai cannoni ad acqua

di Sara Parmigiani


Aggiornamento ore 23.56 (ore 22.56 locali)

E’ ancora Andrea Varacalli a fornire aggiornamenti sulla situazione ad Ardoyne.
Un cannone ad acqua colpisce in pieno un ragazzo. Caduto a terra battendo la nuca, è stato trasportato lontano dalla scena privo di sensi.
Calma apparente al momento.

Video UTV

Video BBC News NI

Gli scontri tra repubblicani e PSNI


Aggiornamento ore 22.50 (21.50 locali)

Andrea Varacalli ci aggiorna telefonicamente da Ardoyne

Brompton Park -Due i cannoni ad acqua in azione sul posto. La PSNI ha reagito alle violenze dei rivoltosi repubblicani sparando un numero imprecisato di proiettili di gomma. Si parla di migliaia. Fonti su Twitter descrivono il terreno coperto dai proiettili. Cinque forse i giornalisti colpiti dai plastic bullets. Tra la folla anche elementi appartenenti ai gruppi dissidenti quali Real IRA, ONH.
Si distinguono agenti senza mostrine e n. identificativi, armati di particolari mitragliatori.
Il tramonto è ormai prossimo, ci si aspetta una nuova escalation dei riots.


Aggiornamento ore 21.30 (20.30 locali)

Dopo un avvio di giornata ‘pacifico’, la situazione è precipitata al tramonto. Tutto secondo copione.Il Police Service of Northern Ireland si è trovata sotto ai colpi dei manifestanti già alle 19 di questa sera mentre i suoi agenti stavano cercando di spianare la strada davanti agli orangisti in marcia. La violenza è divampata al flashpoint dove la polizia ha richiesto l’intervento di un cannone ad acqua, in Estoril Park, in concomitanza all’avvio della protesta del GARC (Greater Ardoyne Residents Collective).
Tre le raffiche di proiettili di gomma sparati su una folla di circa 200 persone, impegnata nel lancio di pietre, molotov, mattoni, razzi.
Altro focolaio in Brompton Park, dove la PSNI non è riuscita a mantenere il controllo dei tetti di negozi di Ardoyne. Avvistati uomini con il viso coperto e guanti alle mani. Una molotov ha colpito un cannone ad acqua e un’auto è stata sequestrata e data alle fiamme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.