McGEOUGH, DALLA PRIGIONE, PARLA DI CONDANNA INGIUSTA

Parlando dalla sua cella, Gerry McGeough – condannato per appartenenza all’ IRA- ha lanciato un attacco verbale ai politici del DUP. Egli afferma di essere stato ‘demonizzato’ in commenti pubblicati dal Times Tyrone

a cura di Doris Ercolani

McGeough è stato arrestato il mese scorso per il tentato omicidio di un soldato part time dell’UDR (Ulster Defence Regiment) risalente a trenta anni fa. Nella sua prima intervista da quando è stato incarcerato si è anche lamentato del fatto di essere stato chiuso in prigione per assicurarsi che non potersse prendere il suo posto nell’ Assemblea dell’Irlanda del Nord e nelle elezioni comunali. Sembrava ottimista al telefono, quando ha detto di essere stato travolto da messaggi di sostegno da tutto il mondo. Ha anche aggiunto che la sua incarcerazione è stato un duro colpo per la sua giovane famiglia, sono stati sempre circondati da bravissime persone di entrambe le comunità. “In particolare vorrei ringraziare i miei vicini protestanti, che a loro modo ,silenzioso e discreto, hanno mostrato il loro sostegno per la mia famiglia”, ha detto. “Mia moglie e i miei figli stanno trovando grandi difficoltà a superare questo momento. Hanno chiesto di lasciarmi partecipare alla prima comunione di mio figlio, ma la richiesta è stata rifiutata. Io ho pensato che questo rifiuto fosse meschino e vendicativo. Mi si è spezzato il cuore quando mi hanno detto che non avrei potuto essere presente.
Credo che i politici unionisti stiano proiettando tutti i loro demoni dell’ IRA su di me, perché ora si trovano a condividere il potere con gli ex membri di tale organizzazione e non riescono a sfogare le loro rimostranze. Inoltre, ho preso posizione contro la propaganda anti-cattolica che è apparsa sulla stampa locale e sono stato punito per questo. Tutti sanno che sono stato mandato in carcere per impedirmi di presentarmi alle elezioni. E’ una mossa pericolosa perché si basa su prove inconsistenti, soprattutto su quel pezzo che ho scritto molti anni fa. Se gli stessi standard fossero stati applicati ad altri autori, Agatha Christie si sarebbe beccata diversi ergastoli. Sono fiducioso, spero che nel tempo questa decisione venga cambiata. Ho un enorme sostegno nella comunità locale e credo di aver preso un seggio nel Ward Blackwater”.
Il Signor McGeough ha detto che gli stessi politici unionisti che oggi attaccano la sua persona erano stati felici di sedersi accanto a lui in occasione di eventi che avevano coinvolto entrambe le comunità e lo avevano di fatto lodato per il suo lavoro intracomunitario “Non c’è coerenza in questi loro attacchi e credo che siano davvero ipocriti. Questo è tutto parte di una campagna settaria contro di me”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.