DERRY. BOMBA A MANO CONTRO LA POLIZIA

Lanciata una granata contro gli agenti della PSNI e gli artificieri chiamati ad intervenire dopo il ritrovamento di un dispositivo sospetto nell’area repubblicana di Creggan. Ordigno inesploso

“Solo per pura fortuna” nessuno è rimasto ucciso, è il commento del Sovraintendente Capo della PSNI Stephen Martin all’attacco subìto dai suoi agenti e dagli artificieri intervenuti nella Southway area di Creggan, dopo il ritrovamento di un dispositivo sospetto. E’ stato in quel momento infatti che le forze di sicurezza sono state l’obiettivo del lancio di una bomba a mano, che però non è esplosa.
“Sono sgomento per l’insensibile disprezzo e la spericolatezza di chi ha gettato la granata contro la polizia, soprattutto nel momento in cui un certo numero di bambini era vicini agli ufficiali, al momento dell’attacco”, ha dichiarato Martin.
Si presume che l’uomo responsabile dell’azione provenisse dalla direzione del Kildrun Gardens.
La granata è ora al vaglio degli esperti e così al momento sono 2 gli allarmi bomba nella stessa area. Gli abitanti di Rathlin Drive e Rathowen Park, saranno costretti ad evacuare le proprie abitazioni.
“Questo attacco pericoloso avrebbe potuto causare gravi lesioni o la morte di agenti di polizia che cercavano di servire la nostra comunità”, è intervenuto Mark Durkan (SDLP).
“Potrebbe anche avere un impatto negativo sui tempi di risposta della polizia a tutte le azioni criminali, in particolare nell’area di Creggan, della nostra città”.
“Questo tipo di attività è futile, privo di senso ed è respinta dalla maggioranza delle persone a Derry. Mi appello caldamente appello a chiunque disponga di informazioni sui responsabili, perchè le passino subito alla polizia.”


Viable hand grenade thrown at police (UTV)
A viable hand grenade has been thrown at police attending the scene of a security alert in Londonderry.
It was thrown in the direction of officers from the PSNI and bomb squad as they dealt with a suspicious object in the Southway area of the Creggan on Monday evening.
The grenade did not explode and was subsequently dealt with.
Police Chief Superintendent Stephen Martin said there were children in the area at the time, adding that it was “only by sheer good fortune” that no-one was killed.
“It is only by sheer good fortune that we do not have a fatality on our hands,” he said.
“I am appalled at the callous disregard and recklessness of those who threw the grenade at police, especially as a number of children were close to officers at the time of the attack.”
The man who threw the grenade is believed to have made off in the direction of Kildrun Gardens, and police have appealed for anyone with information to come forward.
Meanwhile there is a possibility that more families in Rathlin Drive and Rathowen Park will need to be evacuated as the security alert continues.
A police statement thanked the local community for their “patience so far”, adding: “We regret that this second device will cause further disruption. However we will do our best to bring the alerts to as swift and as safe a conclusion as possible.”
SDLP Foyle MLA elect Mark H Durkan said: “This dangerous attack could have led to serious injury or loss of life for the police trying to serve our community.
“It could also have a detrimental impact on police response times to any criminal incidents, particularly in the Creggan area of our city.
“This type of activity is futile, senseless and is rejected by the majority of people in Derry. I strongly appeal to anyone with information on those responsible to pass it onto the police immediately.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.