OMAGH: IN FORSE IL PROCEDIMENTO DI APPELLO

I quattro condannati nella causa civile sulla strage di Omagh potrebbero vedersi rifiutato il procedimento di appello

Michael McKevitt, Liam Campbell, Colm Murphy e Seamus Daly potrebbero essere costretti ad abbandonare il procedimento di appello se dovesse essere loro negata l’assitenza giudiziaria.
Lo scorso mese di giugno, il giudice Morgan, dichiarando colpevoli i 4 imputati e con loro il gruppo paramilitare del Real IRA, aveva stabilito un risarcimento danni a favore delle 12 famiglie di vittime della strage pari a 1,6 milioni di sterline.
I promotori della causa civile alla High Court stanno ora ponendo pressioni perchè venga loro riconosciuto un risarcimento eccezionale come pena esemplare da infliggere a coloro che ritengono responsabile della strage di Omagh del 1998 in cui hanno perso la vita 29 persone.

Traduci l’articolo…
Share
Omagh bomb appeal in doubt (NewsLetter)
Four men held responsible for the Omagh bomb atrocity may be forced to abandon their appeals if legal aid is withheld.
Judges due to hear a challenge to the landmark ruling have been told no decision has been made yet on financial assistance for the dissident republican suspects.
Victims families awarded compensation in the civil action they brought over the Real IRA attack are also still waiting to hear if they will receive exceptional funding to appeal the level of damages.
In June Mr Justice Morgan, now the Lord Chief Justice, ordered that more than £1.6 million in total should be paid out to 12 relatives who sued over the August 1998 massacre which claimed 29 lives and hundreds more.
But the families who took the High Court civil action are pressing for a more punitive award of exemplary damages to be made against those held liable.
Jailed Real IRA chief Michael McKevitt and three other men, Liam Campbell, Colm Murphy and Seamus Daly were all found responsible for the bombing following a year-long trial.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.