ANCORA NESSUNA GIUSTIZIA PER L’OMICIDIO DI MARTIN McCAUGHEY

L’inchiesta sull’omicidio dell’ex consigliere del Sinn Fein dovrà attendere il termine delle indagini dell’Historical Enquiries Team

Hanno reagito con rabbia i familiari dell’ex consigliere del Sinn Fein dopo la nuova battuta d’arresto subita dalla loro campagna lunga 19 anni, per un’inchiesta indipendente sull’assassinio, per mano della SAS, di Martin McCaughey.
Peter McCaughey,  al termine un’indagine preliminare presso la Belfast Coroner’s Court, ha appreso che l’avvio dell’inchiesta potrebbe essere subordinata alla conclusione dell’indagine in corso dell’Historical Enquiries Team.
“La nostra famiglia ha il diritto di udire la verità e avere un completo e aperto un’inchiesta sulla morte di Martin”, ha dichiarato il fratello della vittima.
Contro corrente le dichiarazioni del giudice impegnato nell’indagine sull’omicidio di Roseanne Mallon, vittima della violenza lealista, che ha affermato la fattibilità dell’inchiesta prima della conclusione delle indagini dell’ HET.
McCaughey, 23 anni, e Dessie Grew, 37 anni, furono fucilati dalla SAS nell’ottobre 1990 nei pressi di una fattoria a Lislasley, fuori Loughgall. Non si è proceduto ad alcun arresto nonostante sia risultato certo che le due vittime erano disarmate.

Traduci l’articolo…
Share
‘More bullets fired during shoot-to-kill bloodbath than at Bloody Sunday’ (Tyrone Times)
A Galbally family have reacted angrily to the latest delay in their nineteen year campaign for an inquest into the SAS killing of former Sinn Fein Councillor Martin McCaughey.
Speaking after a preliminary enquiry at Belfast Coroner’s Court on Monday, Peter McCaughey, Martin’s brother, described his shock on hearing the inquest would have to wait until the Historical Enquiries Team completed their investigation into the killing.
In stark contrast, the judge hearing the enquiry into loyalist murder victim Roseanne Mallon ruled the inquest could go ahead before the HET investigation.
Former Sinn Fein councillor Martin McCaughey, 23, and Dessie Grew, 37, were shot by the SAS in October 1990 close to isolated farm outbuildings at Lislasley outside Loughgall. No attempt was made to arrest either man despite the fact that both were unarmed.
“Our family have a right to hear the truth and have a full and open inquest into Martin’s death”, said Peter.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.