Tag Archives: Traditional Unionist Voice

ALLISTER SCETTICO CIRCA L’ULSTER UNIONIST FORUM

Il leader del TUV esprime dubbi sulle possibilità di successo dell’Ulster Unionist Forum “contro una pioggia di concessioni ai Nazionalisti” “Quando la bandiera nazionale viene calata è un simbolo di sconfitta, di resa – ed era una mossa a cui lo Sinn Féin tendeva, se era pronto a filmare tutto e a pubblicarlo in diretta sul sito, nonostante fossero le

Continua a leggere

“FLAG PROTEST”, E’ NUOVAMENTE SCONTRO E NON SOLO A BELFAST

Quinta notte di scontri nel Nord Irlanda. Lealisti in azione anche al di fuori del perimetro di Belfast. Segnalato focolai anche a Bangor. Manifestazione ‘pacifica’ a Enniskillen. Vano l’invito alla calma pronunciato dal Segretario di Stato degli USA, Hillary Clinton Due agenti della PSNI feriti. La polizia è scesa in forza in Shaftesbury Square dove si erano radunati 200 manifestanti lealisti.

Continua a leggere

JIM ALLISTER: “McGUINNESS È LA PERSONIFICAZIONE DEL DEMONIO”

Allister, l’unico rappresentante del Traditional Unionist Voice (TUV) a Stormont ha definito il parlamento nordirlandese “anti-democratico”, lanciando un feroce attacco allo Sinn Féin e al Vice Primo Ministro, Martin McGuinness “Ipocriti, e grondanti sangue di innocenti”: così Allister ha descritto i delegati Sinn Féin che siedono in Parlamento. “Il male è nel cuore del governo, e non fraintendetemi, intendo nel

Continua a leggere

STRAGE DI CLAUDY. I POLITICI CHIEDONO A McGUINNESS LA VERITA’

Sia i politici nazionalisti e unionisti ritengono che il vice primo ministro dovrebbe farsi avanti e dire quello che ricorda di questo fatto, al tempo in cui era comandante dell’IRA Niente confema che McGuinness abbia svolto un ruolo nella strage di Claudy o “in effetti non c’è ancora nemmeno un’ammissione diretta che sia stata la Provisional IRA ad effettuare l’operazione”, sottolinea

Continua a leggere

BLOODY SUNDAY. LA NUOVA INDAGINE INCLUDERA’ “ATTIVITA’ TERRORISTISCHE”

Lettera dell’investigatore capo della PSNI, Tim Hanley, al leader del TUV, Jim Allister, con  la conferma che l’indagine della polizia sulla Bloody Sunday verrà estesa alle “attività criminali e terroristiche che si sono verificate il 30 gennaio 1972” “Le valutazioni dii bilancio e di risorse di questa inchiesta e la quantificazione del costo totale non può essere stimato in questo momento.

Continua a leggere

ESPONENTE SDLP NELLA BUFERA DOPO IL FUNERALE DI SEAMUS “CHANG” COYLE

Colum Eastwood, SDLP (Social Democratic and Labour Party), potrebbe essere rimosso dal suo ruolo nella Commissione Giustizia a Stormont per aver partecipato ai funerali di Seamus ‘Chang’ Coyle. Tributo d’onore paramilitare all’ex militante dell’INLA con una raffica di 12 colpi di arma da fuoco esplosi da 4 uomini dal volto coperto Colum Eastwood al centro delle polemiche dopo la sua partecipazione

Continua a leggere

STRAGE DI ENNISKILLEN, È SCONTRO SULLE INDAGINI DELL’HET

Attacco del TUV allo Sinn Féin: “Sta ritardando le indagini di proposito insistendo nel contrastare l’impiego di ex agenti RUC” È Jim Allister, leader del Traditional Unionist Voice (TUV) a lanciare le accuse, sostenendo che il rapporto dell’HET sia in procinto di confermare che l’IRA avesse pianificato una seconda esplosione, mai avvenuta, su una parata della Boys’ and Girls’ Brigade

Continua a leggere

ROBINSON: “NON LASCEREMO CHE I REPUBBLICANI RISCRIVANO LA STORIA”

Il Primo Ministro nordirlandese si oppone all’istituzione di una Truth Commission sui Troubles: “A cosa servirebbe, quando tutti sappiamo che i terroristi non si faranno avanti per dire la verità? Tutto quello che otterremmo, ancora una volta, sarebbe la storia distorta e la polizia e l’esercito sotto processo” “Il DUP non permetterà che nessun colloquio diventi un mezzo per riscrivere

Continua a leggere

PROPOSTI FONDI EUROPEI PER UN MONUMENTO REPUBBLICANO, È SCONTRO

Ha scatenato un infuocato dibattito la proposta avanzata dal Crossmaglen Memorial Heritage Committee di destinare fondi europei al restauro di un monumento “ai caduti per la Libertà dell’Irlanda” eretto a Crossmaglen negli anni ’70 Accettata dal Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale, la proposta chiede “la conservazione, il miglioramento e il completamento del monumento collocato nella piazza di Crossmaglen”, come

Continua a leggere

L’AMNISTIA NEI TROUBLES, “UNA RICOMPENSA PER OMICIDIO”

Reazioni unioniste dopo la “proposta” del Police Ombudsman, Al Hutchinson, di prendere in considerazione l’ipotesi di amnistia per alcuni dei crimini dei Troubles “Sarebbe un passo sbagliato”, ha dichiarato Gregory Campbell (DUP) ai microfoni di BBC Radio Ulster’s Nolan Show all’indomani delle dichiarazioni di Al Hutchinson secondo il quale “come parte di un processo più ampio, l’amnistia è una delle questioni su cui dovrebbe riflettere e discutere

Continua a leggere
« Vecchi articoli Recent Entries »