Tag Archives: terrorism

AUTOBOMBA A DERRY, ‘ATTACCO SCONSIDERATO’. DUE ARRESTI

Pesante condanna della PSNI di Derry, dopo l’esplosione di ieri di un’autobomba nei pressi della Corthouse. Due arresti Il veicolo sospetto era stato avvistato da una pattuglia alle 19.55 di ieri sera, in Bishop Street. L’avvertimento è giunto alla PSNI cinque minuti più tardi. L’autobomba è esplosa alle 20.10, metre gli agenti della polizia stavano evacuando le persone dagli edifici

Leggi altro

DERRY. L’ALLERTA TERRORISMO RESTA ALTA ANCHE DOPO UN ANNO SENZA ARRESTI

Il livello di minaccia terrorismo a Derry è stato classificato come “severo”, dopo un anno che ha contato una serie di allerte bomba e numerosi attacchi in stile paramilitare, ma nessun arresto Il Police Service of Northern Ireland ritiene che il rischio di attacchi a Derry, resti alto. In una dichiarazione al Derry News, la PSNI ha dichiarato che il

Leggi altro

SPECIAL CRIMINAL COURT E OFFENCES AGAINST THE STATE ACT, ESCAMOTAGES PER RAGGIRARE LA LEGGE

Aspra critica di un esperto delle Nazioni Unite contro Special Criminal Court e Offences Against the State Act Fionnuala Ní Aoláin, Relatore Speciale delle Nazioni Unite sulla promozione e protezione dei diritti umani e delle libertà fondamentali nella lotta al terrorismo, ha affermato che le leggi antiterrorismo che contravvengono ai diritti umani “possono ulteriormente rafforzare cicli di violenza e portare

Leggi altro

CO. TYRONE, RETATA DI ARRESTI. ALTRI QUATTRO IN CUSTODIA A MAGHABERRY

Detenuti in custodia per terrorismo gli altri quattro ‘sospetti dissidenti repubblicani’ arrestati sabato scorso con tre membri della famiglia Duffy: lo ha deciso la corte di Omagh Gli imputati sono Sean Kelly, di Duneane Crescent (Toomebridge), che era stato precedentemente rilasciato in licenza secondo i termini del Good Friday Agreement; Terence Aidan Coney, di Malabhui Road (Omagh); Gavin Coney di

Leggi altro

5 POWS RICORRONO ALLA CORTE SUPREMA CONTRO LA PSNI

I prigionieri repubblicani Brian Sheridan, Dominic Dynes, Brian Cavlan, Kevin Murphy e Packy Carty, nella giornata di mercoledì sono stati prelevati dalla Roe House di Maghaberry, perquisiti corporalmente e condotti  all’Antrim Serious Crime Suite per essere interrogati su reati di terrorismo non connessi alle condanne che stanno attualmente scontando Una revisione giudiziaria d’emergenza è stata la carta giocata dall’avvocato Paul Pierce

Leggi altro

FINE GAEL: I TERRORISTI CHE ABBRACCIAMO E QUELLI CHE RIFIUTIAMO

da An Sionnach Fionn Il ministro del Fine Gael, Phil Hogan, sostiene che non ci sia posto per i terroristi nell’Áras an Uachtaráin. Secondo l’Irish Independent: “Il Ministro dell’ambiente Phil Hogan ha affermato che le compagnie multinazionali americane rimarrebbero ‘sbigottite’ se Martin McGuinness, dello Sinn Féin, venisse eletto Presidente, e che i concorrenti dell’Irlanda per gli investimenti esteri diretti ‘non

Leggi altro

JEFFREY DONALDSON, PENA DI MORTE PER I TERRORISTI

In virtù di 40 petizioni on line presentate al parlamento nell’ambito del nuovo sistema governativo telematico , l’esponente del DUP chiede che l’argomento della pena di morte torni ad essere discusso in parlamento dopo più di 30 anni di Sara Parmigiani Come risultato del nuovo sistema governativo di petizioni on line, sono state 40 quelle presentate al parlamento in favore

Leggi altro

CAIT TRAINOR E SEAN MALONEY ACCUSATI DI REATI DI TERRORISMO

In aula 2 repubblicani, tra cui uno addetto stampa del Republican Sinn Fein Cait Trainor, 26 anni, e Sean Maloney, 25 anni, si sono presentati dinnanzi alla corte di Lisburn per rispondere delle accusa di favoreggiamento del terrorismo. Cait Trainor, è addetta stampa del Republican Sinn Fein. Le accuse hanno avuto origine da interviste trasmesse da Channel 4, lo scorso

Leggi altro

REGINA ELISABETTA IN IRLANDA. L’INCUBO DELLE FORZE DI SICUREZZA

I dissidenti pianificano proteste per  boicottare la tre giorni di visita reale di Jim Cusak I repubblicani stanno progettando di entrare nel Garden of Remembrance, in centro città, la notte prima dell’arrivo di Regina Elisabetta II a Dublino. E’ una, tra le serie di proteste e azioni per cercare di ostacolare il suo itinerario irlandese di tre giorni. Una guardia

Leggi altro
« Vecchi articoli