FINE GAEL: I TERRORISTI CHE ABBRACCIAMO E QUELLI CHE RIFIUTIAMO

da An Sionnach Fionn

Il ministro del Fine Gael, Phil Hogan, sostiene che non ci sia posto per i terroristi nell’Áras an Uachtaráin. Secondo l’Irish Independent:

“Il Ministro dell’ambiente Phil Hogan ha affermato che le compagnie multinazionali americane rimarrebbero ‘sbigottite’ se Martin McGuinness, dello Sinn Féin, venisse eletto Presidente, e che i concorrenti dell’Irlanda per gli investimenti esteri diretti ‘non esiterebbero a mormorare di un terrorista nel Park’.
Hogan ha dichiarato al Sunday Independent: “Porre McGuinness alla testa di questo stato significherebbe dare di questo l’impressione di una ‘Repubblica delle Banane’… (che) nell’arco di due anni potrebbe privare l’Irlanda di investimenti aziendali di alto livello’.
In un attacco tagliente, il ministro del Fine Gael ha anche espresso preoccupazione riguardo ad una possibile ‘crisi costituzionale’ in cui si potrebbe precipitare, se dovessero emergere ulteriori informazioni sull’’oscuro’ passato di McGuinness durante il periodo della sua carica.
Ha dichiarato: ‘La mancanza di un processo di impeachment nella Costituzione Irlandese significa che potremmo essere diretti verso una situazione di stallo senza precedenti – nella quale entrambe le Houses of the Oireachtas non voterebbero la fiducia per McGuinness, ma lui si rifiuterebbe di dimettersi’.
I riflettori sono ora puntati sul Taoiseach, Enda Kenny, e sul candidato del Fine Gael, Gay Mitchell, perché chiariscano il loro sostegno o meno alle opinioni del Ministro dell’ambiente.”

Wow. Che intervento, Phil (anche se vi si percepisce una nota di panico). Niente terroristi  nell’Áras, eh?
Qui sotto, una foto di Mary McAleese, attuale Presidente d’Irlanda, la cui attuale residenza è l’Áras an Uachtaráin, con il leader del terrore britannico Jackie McDonald.

McDonald è un prominente membro dell’UDA (o UFF), un’organizzazione terroristica di stampo britannico-Unionista che ha ucciso o ferito fino a un migliaio di uomini, donne e bambini irlandesi tra il 1971 e il 2007. Di questo migliaio, almeno l’80% erano civili non combattenti.
E qui un’altra foto: questa volta ritrae il marito di Mary McAleese, Martin, anche lui con McDonald. Questo sì che è dolce.

Uhm. Forse quando Phil Hogan, politico in carriera (e amico intimo dello sfortunato ex TD del Fine Gael Michael Lowry) ha dichiarato di non volere terroristi nell’Áras an Uachtaráin intendeva dire terroristi irlandesi? Probabilmente, quelli britannici non vanno poi così male?
Ah, Fine Gorm. Vecchi incorreggibili. Ancora bramano i bei tempi andati di (forelock pulling inside the Big House). “Paddy” al lavoro nelle cucine al servizio del suo padrone, non come quei ribelli native là fuori nelle paludi.
Qui, a proposito, le opinioni recentemente espresse da Jakie McDonald sulla candidatura di Martin McGuinness alle presidenziali:

“Jakie McDonald ha intessuto rapporti con l’attuale presidente, Mary McAleese, e suo marito Martin. Ha dichiarato che gli Unionisti che accettano McGuinness come vice primo ministro sbaglierebbero ad opporsi alla sua candidatura, e che lui ritiene che McGuinness abbia ‘falsificato la verità’ sul suo passato nell’IRA, ma che ora è un ‘uomo di pace’.
McDonald è il leader di un’organizzazione che ha ucciso centinaia di persone durante i Troubles in Irlanda del Nord. Tuttavia, durante il processo di pace, è stato un assiduo visitatore dell’Áras an Uachtaráin, l’abitazione del presidente e di suo marito.
Parlando a Good Morning Ulster, McDonald ha affermato che, pur ben comprendendo le preoccupazioni delle vittime, richieste simili sono maldestre, e che non sarebbe possibile per McGuinness dire la verità ‘da solo’. Ha aggiunto: ‘Se parlano di dire la verità, dirà la verità anche il governo inglese? Tutti diranno la verità?’

Il Fine Gael dirà la verità? La verità sugli omicidi di massa del 1974 coperti dallo stato britannico e opera di terroristi sostenuti dallo stato britannico che hanno ucciso cittadini irlandesi sulle strade di Dublino e Monaghan? O quella è una verità troppo lontana, Phil?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.