Tag Archives: smantellamento arsenali lealisti

L’IICD HA DECISO, NESSUN INVENTARIO VERRA’ REPUBBLICATO DELLE ARMI SMANTELLATE DAI GRUPPI PARAMILITARI

La relazione redatta dall’Independent International Commission on Decommissioning (IICD), sarà depositata presso il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti a Washington L’inventario dettagliato di tutti i fucili, munizioni ed esplosivi compresi negli arsenali smantelli dai gruppi paramilata IRA, UDA e UVF sarà depositato presso il Dipartimento di Stato Americano a Washington. Ad affermarlo la stessa  Independent International Commission on Decommissioning (IICD),

Continua a leggere

IL RAPPORTO FINALE DELL’IMC CHIUDE SOLO UN CAPITOLO DELLA STORIA PER LA PACE

L’Independent Monitoring Commission (IMC) sta abbandonando la scena dopo sette anni. Brian Rowan fa una valutazione sul suo lavoro e sulla sua eredità (9 marzo 2011) Nei prossimi giorni, l’Independent Monitoring Commission (IMC) finirà di scrivere la sua storia in merito al proprio ruolo nel processo di pace. Non sarà uno dei soliti rapporti sulle attività paramilitare ma uno sguardo

Continua a leggere

ALLARME PUP DOPO L’OMICIDIO A SHANKILL ROAD

Sale la preoccupazioni di armamenti ancora in possesso dell’UVF Dawn Purvis, leader del Progressive Unionist Party, commentando l’omicidio di Bobby Moffett a Shankill Road, ha espresso preoccupazione in merito ad armi illegali che potrebbero ancora essere in circolazione. Questo sarebbe in contrasto con lo smantellamento degli armamenti dell’UVF certificato dall’Independent International Commission on Decommissioning guidata dal Generale John De Chastelain.

Continua a leggere

UDA: PROGRESSI SODDISFACENTI NEL DISARMO

Reso noto il rapporto consegnato dell’Independent International Commission on Decommissioning sui progressi nella distruzione degli arsenali dell’UDA Tutte le fazioni dell’UDA sono concordi nel riuscire a terminare lo smantellamento dei propri armamenti entro il termine fissato di febbraio 2010. Questo è quanto emerge dal rapporto stilato dall’Interntional Commission on Decommissioning. L’impegno è stato preso dalle 4 brigate di Belfast, dalla

Continua a leggere

L’IICD CONFERMA IL DISARMO DI UVF E RED HAND COMMANDO

Un comunicato emesso dall’Independent lnternational Commission on Decommissioning, guidato dal Gen. John de Chastelain, ha confermato il totale smantellamento degli arsenali dell’Ulster Volunteer Force e del Red Hand Commando di cui è stato testimone. Si resta ora in attesa che l’altro gruppo paramilitare lealista, l’UDA, completi le operazioni di disarmo. Hillary Clinton, in qualità di Segretario di Stato degli USA,

Continua a leggere

L’UDA CHIEDE DENARO E LIBERAZIONE DEI PRIGIONIERI IN CAMBIO DEL DISARMO

L’UDA avrebbe chiesto al governo diversi milioni di sterline a finanziamento di progetti della comunità in aree lealiste, e la liberazione anticipata dei prigionieri UDA condannati dopo il cessate il fuoco lealista, in cambio dello smantellamento dell’intero arsenale. Al rifiuto del governo, l’UDA ha risposto attuando un disarmo parziale. Sembra invece che l’Ulster Volunteer Force (UVF), abbia consegnato tutte le

Continua a leggere

I LEALISTI HANNO DATO INIZIO AL DISARMO

L’Ulster Volunteer Force, una delle maggiori organizzazioni paramilitari lealiste, ha dato inizio al disarmo. Dopo le speculazioni delle ultime settimane, si è avuta oggi notizia che il Generale John de Chastelain è stato testimone di una serie di smantellamenti. Portare i lealisti a rinunciare alle proprie armi è stata una delle battaglie più difficili nel programma del processo di pace.

Continua a leggere

L’UVF HA SCELTO GLI OSSERVATORI INDIPENDENTI CHE VIGILERANNO SULLO SMANTELLAMENTO DEGLI ARMAMENTI

L’UVF avrebbe scelto Chris Hudson, pacifista ex membro del Communication Workers Union e il reverendo Gary Mason, come osservatori indipendenti che dovranno vigilare insieme al Generale De Chastelaine (Independent International Commission on Decommissioning), sullo smantellamento degli armamenti previsti per la fine di quest’estate. Hudson ha dichairato di non essere stato ufficialmente contattato dal gruppo paramilitare, gruppo con cui halavorato dal

Continua a leggere

LA SOUTH EAST ANTRIM BRIGADE DELL’UDA PRONTA A CONSEGNARE LE ARMI

Dopo i disordini di matrice settaria dell’ultima settimana, la South East Antrim Brigade dell’UDA ha confermato questo week end, l’intenzione di consegnare armi, esplosivi e munizioni prima della scadenza fissata dal governo britannico per il disarmo dei gruppi paramilitari lealisti, ovvero entro il prossimo mese di agosto. Il leader della brigato dell’UDA ha dichiarato in un’intervista esclusiva all’Observer, che gli

Continua a leggere
« Vecchi articoli