Tag Archives: MI6

ATTENTATO AD ENNISKILLEN: L’INTELLIGENCE BRITANNICA SAPEVA

Una lettera anonima sostenne che gli inglesi sapessero dell’attentato pianificato ad Enniskillen Trent’anni fa, un anonimo scrittore inviò una missiva al governo irlandese affermando che l’Intelligence britannica sapeva in anticipo dell’attentato a Enniskillen, ma scelse di non fare nulla al riguardo, poiché riteneva si sarebbe ritorto contro l’IRA. L’attentato di Enniskillen, avvenuto il Giorno della Memoria 8 novembre 1987, fu

Leggi altro

SECRET AND LIES: BRITAIN’S DIRTY WAR IN IRELAND

Originally posted on seachranaidhe1:
Rory Cormac, author of Disrupt and Deny: Spies, Special Forces, and the Secret Pursuit of British Foreign Policy, lifts the lid on the undercover war against the IRA New archival documents show Edward Heath’s government took the dark arts of covert action from the Cold War and Empire to the streets of Northern Ireland In the…

Leggi altro

GHEDDAFI AVREBBE “RECAPITATO” 2 MILIONI DI DOLLARI AI DISSIDENTI PRIMA DI DARSI ALLA MACCHIA

Secondo i servizi segreti, nel mese di giugno un corriere libico si sarebbe recato a Londra con una valigia di denaro, facendo scalo in un viaggio che lo doveva portare nella Repubblica di Sara Parmigiani La rivelazione giunge da ITV che in una puntata di Exposure – una nuova serie di documentari – spiega come il Colonnello Gheddafi sia riuscito

Leggi altro

SEI IRA HUNGER STRIKERS AVREBBERO POTUTO ESSERE SALVATI, PAROLA DI EX PRIMO MINISTRO

L’ex Primo Ministro irlandese Garret Fitzgerald conferma la bozza di accordo tra Sinn Fein e governo britannico nel tentativo di interrompere l’hunger strike del 1981 così salvando 6 vite Si riapre il dibattito sulla verità alle spalle dell’Hunger Striker del 1981, che ha iniziato a suscitare polemiche dalla pubblicazione del libro “The Blanketmen”, scritto dall’ex prigioniero dell’IRA Richard O’Rawe. Questa

Leggi altro

EX MEMBRO DEL REAL IRA RIVELA COMPLOTTI CONTRO ESPONENTI DI SPICCO

Un ex membro del Real IRA ha rivelato a NewsLetter di aver abbandonato il gruppo paramilitare repubblicano di appartenenza e di aver fornito ai servizi di intelligence britannica (MI6), informazioni realtive a complotti per eliminari esponenti politici, ma non solo. Tra i nomi resi noti trovano posto: Willie Frazer che si trova a capo del FAIR (Families Acting For Innocent

Leggi altro